Con la ripresa della vaccinazione di AstraZeneca riparte con maggiore forza la lotta contro il virus

https://testcovid.costruiresalute.it/

Aosta, venerdì 19 marzo 2021

Assessore Barmasse: Con la ripresa della vaccinazione di AstraZeneca riparte con maggiore forza la lotta contro il virus

L’Assessore alla Sanità Roberto Alessandro Barmasse interviene sulla ripresa della vaccinazione con AstraZeneca sottolineando come la decisione di ieri dell’Ema garantisca di proseguire con maggiore forza la lotta contro il COVID 19.

E’ stato davvero molto importante e determinante nella prosecuzione del cammino vaccinale il parere arrivato ieri dall’Agenzie europea del farmaco – dice l’Assessore Barmasse – , che ha definito sicuro ed efficace il vaccino di AstraZeneca. Questo parere  infonde  maggiore conforto verso coloro che in questi giorni, alla luce di determinate notizie, posso aver maturato dei dubbi. Come accaduto sino ad oggi per ogni campagna di immunizzazione, anche per questa occorre tenere sotto controllo, nei giorni successivi,  la possibile insorgenza di sintomi.

La nostra regione ha dimostrato fino ad oggi, grazie ad un’ organizzazione seria ed efficiente, di essere all’altezza di una prova che non ha precedenti.  Il nostro  sistema sanitario, con il supporto e la complicità di quello della protezione civile, ha saputo realizzare una campagna vaccinale efficace.

In Valle d’Aosta, abbiamo deciso di utilizzare il sistema della prenotazione automatica  con la chiamata diretta del cittadino che, ovviamente, puo’ accettare o declinare l’invito alla vaccinazione: questo sistema ad oggi ha garantito la vaccinazione di oltre 11mila 500 valdostani. Di  questo credo la comunità tutta possa essere orgogliosa e guardare con fiducia al futuro, anche perché mi preme ricordare il fatto che il vaccino è l’arma principale a nostra disposizione per combattere la battaglia contro il COVID 19.

L’Assessore alla Sanità Barmasse vuole comunque sottolineare che, in questo momento, gli accorgimenti e le attenzioni al contagio devono essere scrupolosi: anche in Valle d’Aosta, come stanno ad indicare i dati dei nuovi positivi siamo nuovamente in una fase critica dell’emergenza, quindi se da un lato bisogna proseguire con celerità la campagna di vaccinazione, dall’altra dobbiamo continuare con gli ormai consueti comportamenti da adottare per limitare la diffusione del virus. Comportamenti come l’utilizzo della mascherina, il distanziamento e il divieto agli assembramenti ed una corretta igiene delle mani devono rimanere, per ora parte della nostra quotidianità.

https://www.sabatechnology.tech/

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*