Come fotografare lo schermo del PC – Facile

https://testcovid.costruiresalute.it/

Avete  bisogno di realizzare una foto del desktop del tuo PC ? Ormai tutti i sistemi operativi includono degli strumenti per realizzare istantanee dello schermo .

Se utilizzi Windows 7 o successivi sappi che il tuo sistema operativo include un’applicazione molto completa per catturare screenshot e modificarli.Vai su  Start, cerca lo Strumento di cattura e avviatelo.

SI aprirà una  finestra clicca su Nuovo e disegnando con il mouse (tenendo premuto il tasto sinistro) un rettangolo comprendente l’area di schermo che vuoi fotografare. Ad operazione completata, si aprirà l’editor dello strumento di cattura attraverso il quale potrai modificare lo screenshot realizzato .

Puoi anche catturare lo schermo intero, una finestra singola o usare un formato libero per la cattura al posto del classico rettangolo, cliccando sulla freccia collocata accanto al pulsante Nuovo e selezionando l’opzione che preferisci.

Se utilizzate Windows XP, non disponete  di un’utility integrata per la realizzazione di istantanee dello schermo ma puoi comunque liquidare la questione velocemente senza ricorrere a programmi di terze parti.

Tutto quello che dovete fare  è premere il tasto Stamp sulla tastiera del tuo computer (si trova in alto a destra), avviare Paint o qualsiasi altro programma di grafica e selezionare la voce Incolla dal menu Modifica. Quasi come per magia, nel programma comparirà la fotografia dello schermo nello stato in cui era quando hai premuto il tasto Stamp e potrai modificare/salvare lo screenshot liberamente in base alle tue esigenze.

Mac-o-Pc-quale-comprare-Guida-allacquisto
Foto Fonte: http://www.hddev.net/

 

Anche chi utilizza un Mac può fotografare lo schermo del computer in maniera estremamente semplice e veloce senza installare software di terze parti. Per realizzare uno screenshot su OS X basta infatti premere la combinazione di tasticmd+shift+3 sulla tastiera del computer e un’istantanea del desktop in formato PNG viene salvata automaticamente sulla scrivania del sistema.

Utilizzando la combinazione di tasti cmd+shift+4 è inoltre possibile salvare singole porzioni di schermo (da disegnare con un rettangolo tenendo premuto il tasto del mouse) oppure catturare singole finestre, premendo la barra spaziatrice e cliccando sulla finestra da fotografare.

Con dei piccoli trucchetti è possibile anche cambiare il formato di file in cui catturare le immagini ed eliminare l’effetto ombreggiatura degli screenshot delle singole finestre: trovi spiegato tutto nella mia guida su come fotografare lo schermo Mac.

[useful_banner_manager_banner_rotation banners=3,7,11,15,19,21,29]

Articolo fonte: http://www.aranzulla.it/

 

 

 

https://www.sabatechnology.tech/

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*