Suzuki Rally Cup 2021: la sfida parte dal Rally del Ciocco

https://testcovid.costruiresalute.it/

Suzuki afferma, anche per la Stagione 2021, il suo grande impegno nel Motorsport sul territorio nazionale, dando il via alla 14a edizione della Suzuki Rally Cup, con otto gare inserite nel Campionato Italiano Rally Sparco, nel tricolore WRC e la Finale Nazionale ACI Sport Rally Italia. La stagione 2021 della Suzuki Rally Cup si aprirà in Toscana. Al Rally del Ciocco saranno 17 le Swift R1, di cui 5 in versione Hybrid, da quest’anno in lotta per la classifica assoluta. La gara partirà venerdì 12 con la Power Stage, in diretta TV e streaming, e proseguirà sabato 13 marzo con 10 prove speciali nel cuore della Garfagnana.

(SUZUKI ITALIA SpA Ufficio Stampa e PR Corporat)

Si rinnova la sfida mozzafiato per una nuova stagione 2021 firmata Suzuki Motorsport.  Anche per il 2021, il programma si presenta con un calendario eccellente fatto di otto gare, sei inserite nel Campionato Italiano Rally Sparco, più il Rally Alba nel Campionato Italiano WRC e, il Rally Città di Modena nella Finale Nazionale ACI Sport Rally Cup Italia 2021.

Otto appuntamenti per la Suzuki Rally Cup che comprenderà le migliori gare del panorama rallistico italiano.

Si comincia questo fine settimana con il Ciocco, poi toccherà agli asfalti internazionali del Rallye Sanremo e quelli del classico round della Targa Florio. Le sfide arriveranno nella terra di San Marino e proseguiranno nuovamente sull’asfalto del Rally 1000 Miglia, prima, e Rally Due Valli, poi. Il gran finale si disputerà al Rally Città di Modena, a metà novembre.

Massimo Nicoletti, Team Manager di Emmetre Racing: “I numeri dei partecipanti confermano il grande lavoro di squadra tra Suzuki Italia, rappresentata dal presidente Massimo Nalli e il nostro team corse per il trofeo monomarca Suzuki, promuovendolo e sostenendolo nelle sue quattordici edizioni. Suzuki Rally Cup è ormai una realtà di comprovato successo per quanto riguarda il panorama rallistico nazionale. Dopo la complessa annata 2020, quest’anno ripartiamo bene, sia in termini di numero di iscritti – alcuni sono tornati dopo un anno di stop ed altri si ripresentano ancora più determinati- e questo fa ben sperare per il proseguo della stagione. Possiamo ritenerci soddisfatti di questa anteprima e di presentare al Ciocco cinque vetture ibride, con la consapevolezza di una sesta vettura Hybrid che arriverà al Rallye di Sanremo.”

Tutti pronti per la Toscana
Al Rally del Ciocco, a correre per l’ambito montepremi messo in palio da Suzuki Italia, quindi anche per il Campionato Italiano R1, saranno 17 vetture. Cinque gli equipaggi a bordo del modello SUZUKI Swift Sport Hybrid, tra cui l’attesissimo precursore Simone Goldoni, insieme ad Eric Macori.

Evoluzione ibrida della Swift anche per il ligure Fabio Poggio con Valentina Briano, il siciliano Giorgio Fichera, navigato da Alessandro Mazzocchi e il giovane promettente piemontese Igor Iani, navigato da Nicola Puliani. Con la versione Hybrid si aggiunge anche il savonese Davide Bertini, affiancato da Luca Vignolo.

Il parterre del trofeo si mantiene ricco anche nella classica versione della Swift R1 aspirata o turbo, con capofila il vicentino Andrea Scalzotto, insieme a Mattias Conci, a caccia del bis nel trofeo dopo il successo della stagione scorsa. Tornano, sulle strade della Garfagnana, anche i nomi noti del Suzuki Rally Cup come il padovano Nicola Schileo, il pilota svizzero Ivan Cominelli recente protagonista al Rally dei Laghi, e il trentino Roberto Pellè con Giulia Luraschi.

Gareggeranno al Ciocco anche Sergio Denaro con Beatrice De Paoli, Marco Longo navigato da Roberto Rivia, Stefano Martinelli, che non manca mai la gara di casa, accompagnato da Fabio Menchini. Promette bene anche Alessandro Forneris, classe 2001, navigato da Vincenzo Torricelli. Nuova avventura per il bellunese Manuele Stella, con Milena Danesi e per un altro pilota della zona, Davide Puppa, insieme a Christian Soriani. Già di famiglia, tra i trofeisti Suzuki e pronti a dire la loro, ci saranno Cristian Mantoet, con Roberto Simioni e Marco Soliani navigato da Alessio Spezzani, entrambi a bordo di Swift in versione Racing Start.

 

Programma 44° Rally del Ciocco e Valle del Serchio
Appuntamento per Venerdì 12 marzo con le verifiche tecniche e lo shakedown, che precede di poche ore la partenza del 44° rally Il Ciocco e Valle del Serchio, alle ore 16.20 e lo start, alle ore 16.30 della Super Prova Speciale.Sabato 13 marzo, alle ore 7.00, il via della seconda sezione del rally, con arrivo finale previsto alle ore 18.00.

Di seguito, i modelli nel dettaglio; le vetture saranno tutte dotate di pneumatici Toyo Tires:

SUZUKI BoosterJet 1.0 (Swift/Baleno) con le specifiche Racing Start.
SUZUKI Swift Sport Hybrid e Swift Sport 1600, Fiche n°0038 allestite con le specifiche del Regolamento Tecnico Rally5 nazionale ed Ibride. (pubblicato il 01/03/2020).

Le Swift Sport Hybrid dovranno essere dotate di differenziale di tipo epicicloidale (Quaife), di centralina elettronica (ECU) di serie e del cambio a sei marce originale.

SUZUKI Swift BoosterJet 1.0 Fiche n° 0042 con specifiche del Gruppo R1
SUZUKI Swift Sport 1600 Fiche n°0038 con specifiche del Gruppo R1B all.J 260/2018.

ALBO D’ORO SUZUKI RALLY CUP
2008 Roberto Sordi; 2009 Andrea Crugnola; 2010 Milko Pini; 2011 Claudio Gubertini; 2012 Damiano Defilippi; 2013 Paolo Amorisco; 2014 Alessandro Uliana; 2015 Marco Capello; 2016 Corrado Peloso; 2017 Simone Rivia, Under 25 Giorgio Cogni; 2018 Corrado Peloso; 2019 Simone Goldoni; 2020 Andrea Scalzotto

CALENDARIO 2021 SUZUKI RALLY CUP
12-13 marzo 44° Rally Il Ciocco e Valle del Serchio | 9-10 aprile 68° Rallye Sanremo | 9-11 maggio 104a Targa Florio | 11-13 giugno 15° Rally di Alba| 25-26 giugno 49°Rally San Marino| 3-5 settembre 44° Rally 1000 Miglia | 9-10 ottobre 38° Rally 2 Valli; 14 novembre Finale Rally Città di Modena

https://www.sabatechnology.tech/

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*