[MOTORI] Campobello: Nino Margiotta e Volvo, due storie di successo

https://testcovid.costruiresalute.it/
Reading Time: 3 minutes

nino margiotta volvo 1

MADONNA DI CAMPIGLIO, 27 GEN – E’ stato un esordio degno delle aspettative quello di Nino Margiotta (nella foto), con la Scuderia. Il primo appuntamento come pilota ufficiale Volvo ha portato, infatti, un risultato di livello assoluto e lascia capire come l’accoppiata Volvo-Margiotta sia destinata a essere punto di riferimento per tutti nel corso della stagione.

Sono soddisfatto del risultato ottenuto, che vale una vittoria sul campo”, ha dichiarato Nino Margiotta. Che ha aggiunto:“La P1800 S a mia disposizione si è comportata a meraviglia e questo ha fatto si che abbiamo sentito meno la stanchezza e siamo rimasti sempre perfettamente concentrati. Sono onorato di far parte della Scuderia Volvo e di rappresentare un marchio tanto prestigioso. Mi sono preparato al meglio e ci tenevo a ben figurare. Quanto conseguito mi dà la giusta spinta per continuare e fare ulteriormente meglio nei prossimi appuntamenti che ci attendono. Con orgoglio continuerò la stagione alla guida della favolosa PV544, altra vettura del Registro”.

Volvo PV544
Volvo PV544

La piazza d’onore ottenuta dalla P1800 S dal neo-pilota Volvo, già vincitore due anni fa della Winter Marathon, e il risultato delle altre vetture in gara costituiscono l’ennesima prova di consistenza ed efficacia della Scuderia Volvo nel suo insieme. “Quanto ottenuto nella Winter Marathon dimostra la bontà delle nostre vetture e delle nostre scelte, conseguenza del nuovo corso del Registro, ora diretta espressione di Volvo Car Italia”, ha dichiarato Gianluca Fabbri, nuovo Responsabile dell’Attività della Scuderia Volvo. “Nei nostri programmi c’è la partecipazione ad altri grandi eventi di prestigio, nei quali contiamo di continuare a dare al marchio Volvo il lustro che merita”, ha concluso Fabbri.  L’ingaggio di Nino Margiotta ha senz’altro rafforzato le già alte quotazioni del Registro Volvo, come conferma il risultato della Winter Marathon appena conclusa. Del resto, la storia agonistica del Registro Volvo e quella del fresco portacolori della Scuderia sono entrambe contrassegnate dal successo.

Nel palmares del Registro Italiano Volvo d’Epoca ci sono trofei di prestigio come:

–       1 vittoria alla Coppa D’Oro Delle Dolomiti

–       tre secondi posti alla Winter Marathon (incluso quello appena ottenuto)

–       1 vittoria all’Elba Graffiti. 

D’altra parte, Nino Margiotta vanta uno dei palmares più ricchi nel panorama nazionale delle gare di regolarità per auto storiche. Tra i risultati più significativi ottenuti come driver:

Stagione 2015

2° classificato alla 27^ Winter Marathon al volante di una Volvo P1800 S.

Stagione 2014

1° classificato alla Summer Marathon al volante di una Alfa Romeo Giulietta Spider;

1° classificato alla Coppa della Presolana al volante di una Morris Cooper;

1° classificato alla Campagne & Cascine al volante di una Morris Cooper;

Stagione 2013

1° classificato alla 25^ Winter Marathon al volante di una Morris Cooper;

1° classificato alla Coppa della Presolana al volante di una Morris Cooper;

1° classificato alla Campagne & Cascine al volante di una A112 Abarth;

Stagioni precedenti

1° classificato al Franciacorta Historic 2011 al volante di una Fiat 1100 TV;

1° classificato al 5° Trofeo della Secchia Rapita 2011 al volante di una A112 Abarth;

1° classificato alla XVI Tarantostorica 2010 al volante di una A112 Abarth;

1° classificato alla Campagne & Cascine 2009 al volante di una A112 Abarth;

1° classificato alla Sestrierestorico 2009 al volante di una A112 Abarth;

1° classificato alla XIX Coppa dei Castelli Pavesi 2009 al volante di una A112 Abarth;

1° classificato alla Montecarlo-Sestriere 2008 al volante di una Morris Cooper.

Nato a Castelvetrano (TP) nell’Ottobre del 1985,vissuto a Campobello di Mazara, Margiotta ha iniziato giovanissimo (all’età di 11 anni) la sua attività agonistica, come navigatore all’età di 11 anni. Appena conseguita la patente di guida (2003) inizia un’attività come pilota di regolarità in Sicilia prima e poi in ambito nazionale, dopo il suo trasferimento in Piemonte, dove attualmente vive.

[redazione – fonte: comunicato]

[useful_banner_manager banners=7 count=1]

 

https://www.sabatechnology.tech/

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*