Levante Circuit ospita l’allenamento di Rinaldi e Pirro in sella alle Ducati

https://testcovid.costruiresalute.it/

 

 

 

 

 

Michael Ruben Rinaldi e Michele Pirro sabato 9 e domenica 10 gennaio si prepareranno alla stagione 2021 con le Panigale V4 S all’Autodromo pugliese gestito da Safe & Emotion

REDAZIONE – Levante Circuit ospiterà i piloti Michael Ruben Rinaldi (Aruba.it Racing – Ducati) e Michele Pirro (Ducati Corse) sabato 9 e domenica 10 gennaio 2021, per delle sessioni di allenamento in vista della stagione 2021. 

I due piloti useranno le “Panigale V4 S” nell’evoluta versione stradale per compiere i giri sull’Autodromo barese gestito da Safe & Emotion. Sono previste diverse attività collaterali, tutto nel più completo rispetto delle normative anti covid, in cui l’organizzazione diretta da Ivan Pezzolla ha dato già numerose ed efficaci prove in diverse occasioni.

 

Michael Ruben Rinaldi classe 1995, pilota SBK per il Team Aruba.it Racing – Ducati e Michele Pirro classe 1986, pilota Moto GP (nella foto in alto), si alleneranno sulle Ducati Panigale V4 S, i motori da 1.103 cc suoneranno sui 1.577 metri della pista pugliese dove potranno esprimersi i 214 cavalli del “Desmosedici” Ducati. Pista ideale per l’allenamento fisico dei piloti con le sue curve e le caratteristiche tecniche molto apprezzate. Le tornate al Levante Circuit serviranno ai due rider della casa italiana come sessione di allenamento in vista dei test ufficiali e dell’avvicinamento al via della stagione di SBK e Moto GP.

Per il riminese Rinaldi ed il collega Pirro di origini pugliesi, tutta da scoprire la pista in sella all’ultima versione della Panigale V4 S. Rinaldi sarà al debutto sul circuito barese, circuito dove invece Pirro ha mosso i primi passi in moto ed è più volte tornato, anche nell’edizione 2019 del Levante ROC, la gara di karting tra campioni.

A salutare i due piloti ed alcuni componenti dei team della casa di Borgo Panigale, vi saranno delle rappresentanze dei Club Ducati della regione, naturalmente con le presenze contingentate secondo normativa anti covid.

-“L’arrivo dei piloti Ducati è ulteriore motivazione per tutto lo Staff Safe & Emotion – afferma il Direttore Ivan Pezzolla – Offrire i nostri servizi anche al marchio italiano tra i più blasonati dell’intero panorama sportivo motociclistico è certamente una ulteriore prova di efficienza, anche in relazione al periodo difficile, ma anche motivo di entusiasmo per tutto il qualificato personale Safe & Emotion. Attendiamo con trepidazione l’arrivo in Puglia dei due piloti, delle favolose moto stradali e soprattutto le impressioni che avranno del nostro circuito, fatto apposta per l’allenamento fisico dei rider”.

https://www.sabatechnology.tech/

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*