Brescia. 44° Rally 1000 Miglia: Andolfi e Mazzocchi con M33 partono all’attacco

https://testcovid.costruiresalute.it/

Andolfi e Mazzocchi con M33 all’attacco del 44° Rally 1000 Miglia
Dopo la pausa estiva seguita al Rally di Roma Capitale, M33 torna ad attaccare le prove del Campionato Italiano Rally Sparco in occasione del 44° Rally 1000 Miglia che si disputerà il prossimo weekend tra Montichiari e le montagne del bresciano.

Fabio Andolfi, navigato da Stefano Savoia ed Andrea Mazzocchi, navigato da Silvia Gallotti porteranno in gara le due Skoda Fabia R5 supportate dal progetto ACI Team Italia per cercare di lasciare il segno anche nella manifestazione bresciana, che torna nel calendario del CIR a otto anni dall’ultima volta.

Fabio Andolfi, attualmente secondo della graduatoria di campionato con 64.5 punti e leader Campionato Italiano Rally Asfalto con 65 punti, sarà un debuttante di classe al Rally 1000 Miglia dato che, anche per effetto del cambio generazionale, rientra in quella lunga lista di piloti che qui non hanno mai corso. Anche per questo motivo il test svolto la scorsa settimana è stato particolarmente importante. “Sono ottimista – ha commentato Andolfi – ho visto i video delle prove e devo riconoscere che a pelle il percorso mi piace molto, sono davvero impaziente di affrontare le ricognizioni. Relativamente ai test abbiamo fatto un bel po’ di chilometri su un tratto molto simile per caratteristiche a quello che sarà un po’ l’andamento della gara, gli pneumatici Michelin si sono comportati molto bene, abbiamo avuto belle sensazioni. Si parte sempre per puntare alla vittoria, cercheremo di fare il meglio e di marcare punti per restare nella lotta di vertice”.

Dal canto suo anche Andrea Mazzocchi è determinato in vista di questo appuntamento. “Quando affronti una gara nuova – ha commentato il piacentino – è sempre una bella sfida, perché ti confronti su un campo neutrale dove devi mettere in pratica tutta l’abilità. Il nostro feeling con la Skoda Fabia R5 su asfalto è cresciuto molto dal Ciocco ad oggi, così come quello con le gomme Pirelli, e sono sicuro che se affronteremo questo appuntamento con il giusto approccio potremo fare bene. Il test è stato molto positivo, insieme ai ragazzi del team abbiamo individuato soluzioni di assetto particolarmente efficaci e questo è stato un ottimo segnale”.

La gara partirà venerdì 3 settembre con lo shakedown e la SPS1 (Power Stage) “Città di Botticino” che sarà trasmessa in diretta TV su ACI Sport TV oltre che in streaming social. Il 44° Rally 1000 Miglia si deciderà però sabato 4 settembre con tre prove da ripetere tre volte prima dell’arrivo di Montichiari. Il fulcro dell’evento sarà infatti al Centro Fiera Montichiari con Parco Assistenza, Direzione Gara, partenza e arrivo.

Copertura televisiva come sempre molto importante con ACI Sport TV (CH 228 SKY), MS Motor TV (CH 229 SKY) e RAI Sport (CH 58 DTT) in prima linea per la copertura dell’evento. Sul canale ufficiale della federazione, sui social @acisporttv, @cirally e @rally1000miglia l’evento sarà seguito praticamente non stop con continui collegamenti dalle prove speciali in diretta. Da non dimenticare la messa in onda di “Motorsport Italia racconta…” su MS Motor TV (CH 229 SKY) nella serata di venerdì alle 20:00 e su MS Sport (DTT) alle 22:00 con un ampio approfondimento proprio pre Rally 1000 Miglia con i piloti M33.

 

https://www.sabatechnology.tech/

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*