Sequestro di 51 mila euro in contanti

https://testcovid.costruiresalute.it/
Reading Time: < 1 minute

Como-Brogeda: sequestro di 51 mila euro

Como, 22 marzo 2021 – Continua senza sosta l’attività di vigilanza dei funzionari dell’Agenzia ADM della Sezione Operativa Territoriale di Ponte Chiasso e dei militari della Guardia di Finanza del Gruppo di Ponte Chiasso, diretta a contrastare il traffico transfrontaliero di valuta.

Nelle scorse ore, presso il valico autostradale di Brogeda, è stata impedita l’importazione della somma complessiva di 121.985 euro da parte di due cittadini italiani residenti in Germania, che viaggiavano sulla stessa auto in direzione dell’Italia e che avevano entrambi dichiarato di non portare con sé denaro contante.

A seguito del controllo della dichiarazione resa, invece, nei rispettivi bagagli personali, sono state rinvenute le somme di 53.350 euro e di 68.635 euro, prevalentemente in tagli da 500 euro.

In mancanza delle condizioni per consentire ai trasgressori di accedere al beneficio dell’oblazione immediata, si è dovuto procedere, nei termini di legge, al sequestro del 50% dell’eccedenza, pari, rispettivamente, a 21.700 euro e 29.320 euro.

Tali somme sono trattenute a garanzia del pagamento delle sanzioni amministrative determinabili dal Ministero dell’Economia e delle Finanze in una misura che può andare dal 30% al 50% dell’eccedenza stessa.

L’attività posta in essere, volta a garantire l’osservanza delle prescrizioni del D.Lgs. n. 195/08 in materia valutaria, si inquadra in un più generale dispositivo di controllo al confine, in costante sinergia tra Agenzia delle Dogane e dei Monopoli e Guardia di Finanza.

https://www.sabatechnology.tech/

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*