Trapani, il busto brevettato da mamma Rosa per la figlia disabile

https://testcovid.costruiresalute.it/

Dopo anni di attrezzature mediche insoddisfacenti per la piccola affetta da tetraparesi, il genitore ha realizzato “Unico”: un sostegno morbido capace di garantire una postura corretta senza far male

REDAZIONE, 17 MAR – A Salaparuta una madre, Rosa Troia, ha inventato un busto per la figlia disabile affetta da tetraparesi, Rosaria, oggi trentenne. Nel 2011 Rosa ha ottenuto la certificazione da parte del Ministero del suo brevetto: il busto da lei ideato ha il vantaggio di essere morbido e avvolgente e di mantenere dritta la colonna vertebrale senza far male. Caratteristiche che i dispositivi precedenti non avevano. Attualmente è in contatto con un’azienda distributrice per cercare qualcuno che produca “Unico”, la sua invenzione.
https://www.sabatechnology.tech/

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*