Santa Ninfa. Giornata conclusiva del «Sikano fest» con Pietro Bartolo e il concerto del «Valentina Ferreri ensemble»

Quarta e ultima giornata oggi, domenica primo settembre, del «Sikano fest», la kermesse culturale di incontri e confronti dedicata alla poesia, alla filosofia, alla musica, con corollario di laboratori didattici e degustazioni. Ad organizzare la rassegna anche in questa seconda edizione è il Comune di Santa Ninfa, con il supporto di vari enti. «Confini-sconfinamenti: il ritmo della realtà» è il filo conduttore di un festival che si propone idealmente di ricercare le origini dell’identità di un territorio ricco di storia diversificando e qualificando l’offerta culturale, rispondendo alle esigenze di un turismo moderno, di qualità e sostenibile.
Ad ospitare gli appuntamenti è il castello di Rampinzeri, il secentesco baglio restaurato, di proprietà del Comune, che, dalla sommità di una collina, domina la verdeggiante vallata sottostante, nel “cuore” del Belice.
Il programma. Alle 17,30 la presentazione del libro «Lacrime di sale» (in allegato la locandina) di Pietro Bartolo e Lidia Tilotta, con la partecipazione del parlamentare europeo (già medico di frontiera a Lampedusa) e della giornalista Rai. Modera Vincenzo Di Stefano. Alle 19 degustazione dei vini delle «Cantine Funaro». Alle 21, per «Note sotto le stelle», chiusura con il concerto del «Valentina Ferreri ensemble», con Valentina Ferreri (voce), Sal Perrone (pianoforte), Mauro Marino (percussioni) e Lorenzo Barbuto (sax).
Per l’occasione il Centro «Esplora ambiente» e la mostra permanente del museo della preistoria «Pietra prima cultura» saranno visitabili dalle 17 alle 21.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Acquista questo spazio

Fai una donazione a CampobelloNews

Offrici un caffè per il servizio che diamo….

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: