MAZARA, PRESENTATO IL LIBRO DI RICCARDO LA ROSA “NON ABBIATE PAURA, LASCIATEMI QUI”

https://testcovid.costruiresalute.it/

REDAZIONE, 23 AGO – “Il libro di Riccardo La Rosa ‘Non abbiate paura, lasciatemi qui’ affronta uno dei temi più sentiti dalla nostra società: la vecchiaia. Dobbiamo chiamare le cose con il proprio nome e non dobbiamo trincerarci dietro espressioni che tendono a nascondere la realtà. La vecchiaia è una fase della vita! Il libro di Riccardo intendeva forse essere una sorta di vademecum per affrontare la vecchiaia, i rapporti, le relazioni, la necessità talvolta di affidarsi a strutture di assistenza, distinguendo tra le strutture di eccellenza e gli esempi negativi, ma finisce con il diventare un bel libro sociologico che apre un dibattito forte attorno alla vita, alla vecchiaia e ad una società, soprattutto quella occidentale, con sempre meno giovani e più vecchi”.

Lo ha detto il Sindaco di Mazara del Vallo on. Nicola Cristaldi, introducendo ieri sera nella splendida cornice del Complesso Monumentale Filippo Corridoni la presentazione del libro “Non abbiate paura, lasciatemi qui – Quello che c’è da sapere sulle case di riposo. Tra lager ed eccellenze” di Riccardo La Rosa, sociologo e criminologo che da oltre trent’anni dirige case di riposo e che dal 2009 al 2012 è stato assessore alle politiche sociali di Mazara del Vallo.

“Per il titolo – ha detto La Rosa – ho tratto spunto dalla frase di una signora che ho avuto ospite nella mia struttura e che ha rivolto ai figli, assaliti dal senso di colpa per averla accompagnata in una casa di riposo. Il libro si rivolge soprattutto alle famiglie, invitandole a non farsi travolgere dalle brutte notizie che spesso vengono diffuse sulle case di riposo, nella consapevolezza che esistono strutture abusive, mal gestite, veri e propri lager che hanno il solo obiettivo del profitto, ma anche tante strutture di eccellenza che hanno quale mission l’assistenza e che vanno sostenute e liberate soprattutto dalla concorrenza sleale. E’ un invito alle Istituzioni – ha sottolineato l’autore – a fare di più e meglio in tema di assistenza qualificando la spesa ed è un inno alla vecchiaia con alcuni aforismi che aiutano ad affrontare il tema con maggiore spensieratezza. Ringrazio il Sindaco Cristaldi – ha concluso La Rosa – per l’opportunità di presentare il libro nella mia Mazara e tutti coloro i quali hanno contribuito alla stesura del libro, dall’editore di Libridine Franco Sferlazzo, al presidente dell’Associazione Anaste che raggruppa le più importanti strutture del settore, Alberto De Santis, che ha curato la prefazione, a Fabrizio D’Angelo che collabora amichevolmente alla piena riuscita della presentazione con intermezzi musicali”.

Il libro “Non abbiate paura, lasciatemi qui” è edito da Libridine.

Hanno contribuito al dibattito il Vescovo mons. Domenico Mogavero ed il preside Vito Ingrasciotta, presidente dell’Auser, Università mazarese popolare dell’età libera. Alla presentazione ha partecipato un numeroso ed attento pubblico. Da segnalare la presenza del Vice presidente della Camera dei Deputati Simone Baldelli, del presidente del consiglio comunale Vito Gancitano e di numerosi consiglieri comunali.

https://www.sabatechnology.tech/

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*