Mazara. “Gli avvisi di accertamento Tari 2016 e 2017 sono perfettamente legittimi”

https://www.sabatechnology.tech/

Il dirigente dei Servizi Finanziari Maria Stella Marino interviene su notizie allarmistiche riprese dai media

“Con riguardo alle notizie allarmistiche diffuse da uno sportello privato e riprese da organi di stampa in ordine alle possibili irregolarità della notifica degli avvisi di accertamento TARI 2016 e 2017, si conferma la legittimità degli atti eseguiti da questa Amministrazione Comunale, in ossequio alle disposizioni impartite dal Ministero per lo Sviluppo Economico che consente per gli atti tributari non giudiziari la notificazione a mezzo di operatori privati, diversi da Poste Italiane, in possesso di licenza individuale”.

Lo dice il dirigente dei Servizi Finanziari Maria Stella Marino in risposta ad una nota ripresa da organi di stampa con la quale si paventano irregolarità della notifica degli avvisi di accertamento Tari 2016 e 2017.

“Gli atti – sottolinea il dirigente – sono perfettamente legittimi. I nostri uffici sono disponibili a qualsiasi chiarimento in merito”.

Il dirigente coglie l’occasione per ricordare che il 31 gennaio scade il termine di presentazione delle istanze di adesione alla Rateazione dei Tributi e per sottolineare l’entrata in funzione anche per i servizi tributari dell’App eliminacode SolariQ già adottata per i servizi demografici. Gli uffici sono aperti nell’ex complesso Sant’Agnese dal lunedì al venerdì, dalle ore 8,30 alle ore 13 e nei pomeriggi del lunedì e mercoledì dalle ore 15 alle ore 17,30.

E’ possibile inoltre telefonare ai numeri: 0923671800 oppure 801 finale; inviare una mail all’indirizzo infotax@comune.mazaradelvallo.tp.it, una pec all’indirizzo infotax@pec.comune.mazaradelvallo.tp.it oppure scaricare i moduli di richieste di quantificazione, istanza di annullamento in caso di errori e istanza di rateazione al link:  http://www.comune.mazaradelvallo.tp.it/portale-informazioni/in-evidenza/rateazione-tributi

https://www.sabatechnology.tech/

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*