Marsala, Riapre il teatro comunale “Eliodoro Sollima”

https://testcovid.costruiresalute.it/
Reading Time: < 1 minute


RICORDATO PIER PAOLO PASOLINI A 40 ANNI DALLA MORTE


MARSALA, 23 NOV – Dopo alcuni mesi di chiusura, si alza il sipario al teatro comunale “Eliodoro Sollima”, il più prestigioso e antico di Marsala. La riapertura è avvenuta sabato scorso dopo alcuni lavori di manutenzione straordinaria che hanno riguardato in particolare la revisione dell’impianto elettrico.
Soddisfatto il Sindaco Alberto Di Girolamo che nel suo breve discorso di apertura della serata ha parlato di un’Amministrazione attenta ai problemi culturali della Città.
“Sono contento che questo teatro, unico nel suo genere in Sicilia, sia tornato alla piena efficienza. Stessa cosa contiamo di fare presto con il Teatro Impero e con la piscina comunale”.
La serata della riapertura è stata dedicata a Pier Paolo Pasolini, il regista-scrittore ucciso 40 anni fa in circostanze tragiche. E della morte e della vita del celebre regista si è discusso con la giornalista-scrittrice Simona Zecchi che, recentemente, ha pubblicato il libro “Pasolini, massacro di un poeta”, in cui la stessa riprende il filo della storia per tirarne fuori una lucida inchiesta, ripartendo proprio da quella maledetta notte di 40 anni fa, quando il poeta fu massacrato non da uno, ma da molti assalitori (le prove indicano che c’è stata una vera mattanza, non una semplice lite).
A dialogare con Simona Zecchi, la cui presenza a Marsala si deve anche all’artista Vito Trapani, è stata la giornalista Chiara Putaggio.
La serata si era aperta con la proiezione del film “La Ricotta”, il cortometraggio di 35 minuti realizzato, nel 1963, da Pier Paolo Pasolini con Orson Welles, Mario Cipriani, Laura Betti, Vittorio La Paglia. Subito dopo i saluti del Sindaco, di Clara Ruggieri, assessore alle politiche culturali e della consigliera comunale Linda Licari.

[REDAZIONE]

[useful_banner_manager banners=12 count=1]

https://www.sabatechnology.tech/

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*