Marsala: I vigili urbani denunciano «Da 10 anni stessi indumenti»

Comandante della P.M. - Vincenzo Menfi
Comandante della P.M. – Vincenzo Menfi

MARSALA, 25 AGO – Convocata un’altra assemblea sindacale dei vigili urbani (per il 28 agosto), l’Uil-fpl torna a chiedere la partecipazione del sindaco Giulia Adamo e del comandante Vincenzo Menfi. Entrambi, infatti, erano assenti alla riunione tenuta il 5 agosto. Quella al termine della quale il sindacato rappresentato da Osvaldo Angileri diffuse un durissimo documento con il quale si denunciava che «da oltre dieci anni i vigili mettono sempre gli stessi indumenti, camicie, pantaloni, calze, scarpe, che non sono d’ordinanza e sono variegati nei colori tra di loro perché acquistati a proprie spese». Ed inoltre che gli interlocutori istituzionali aveva disertato un’assemblea indetta anche per discutere di «mancata erogazione del vestiario, ripartizione del fondo salario accessorio 2013, buoni pasto e stabilizzazione del personale precario». Una serie di rivendicazioni (nella nota diffusa ieri si parla di «gravi problemi») che saranno al centro delle discussioni anche mercoledì prossimo. Argomenti, sottolinea il sindacato, che nel corso dell’assemblea «saranno meglio chiariti e serviranno ad affrontare meglio fatti e circostanze che non sono frutto della fantasia ma rappresentano i reali mali di questo contesto sociale». Insieme, si intende «affrontare e definire una piattaforma comune che possa rendere sereno il Comando della polizia municipale».
A. p. –http://giornaleonline.lasicilia.it/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Acquista questo spazio

Acquista questo spazio

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: