IL COMITATO CIVICO ORGOGLIO CASTELVETRANESE BELICINO NON SI ARRENDE.

https://testcovid.costruiresalute.it/

IL COMITATO CIVICO ORGOGLIO CASTELVETRANESE BELICINO NON SI ARRENDE: ha presentato il secondo RICORSO STRAORDINARIO contro l’approvazione politica dell’ATTO AZIENDALE firmato da FABIO DAMIANI e annuncia un presidio permanente unitamente alla CGIL provinciale e alle Associazioni del territorio belicino.
Dinanzi la pervicacia dell’arroganza politica di RUGGERO RAZZA e NELLO MUSUMECI assolutamente insensibili al legittimo diritto alla salute di una intera comunità di 100.000 cittadini della Valle del Belice, attraverso l’applicazione devastante del piano territoriale sanitario Razza che declassa e trasferisce i reparti del nostro ospedale, unica resistenza civile è rappresentata da Orgoglio Castelvetranese belicino che non intende arrendersi e scende in piazza per protestare contro quello che sembra l’ineluttabile destino distruttivo del nostro ospedale. Chiediamo a tutta la gente del Belice di partecipare alla protesta per quella che sarà l’ultima possibilità di difendere il nostro ospedale. Lunedì 21 settembre dalle ore 16 sarà istituito un gazebo di presidio permanente dinanzi al cancello d’ingresso del nosocomio a Castelvetrano.

https://www.sabatechnology.tech/

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*