Decreto assessoriale sancisce l’autonomia del Parco Archeologico di Selinunte e Cave di Cusa

L’Assessore Regionale ai Beni Culturali  Purpura firma il regolamento del Parco Archeologico di Selinunte e Cave di Cusa  e da il via all’autonomia del parco.

 Sicily_Selinunte_Temple_E_(Hera)

Cave di Cusa
Cave di Cusa

PALERMO, 14 MAG  – ” Stamani, l’Assessore Regionale ai Beni Culturali Prof. Antonio Purpura, con decreto assessoriale ha firmato il tanto atteso regolamento gestionale del nuovo Ente Parco di “Selinunte –Cave di  Cusa”.

L’atto amministrativo firmato oggi dall’assessore Purpura  da il “via libera” per la  nuova gestione autonoma dell’area archeologica più grande del Mediterraneo. Il regolamento, formulato dal Comitato Tecnico Scientifico , dopo mesi di vari chiarimenti ormai è una realtà. L’onorevole Giovanni Lo Sciuto si ritiene soddisfatto, considerato  che dal  primo giorno del suo insediamento all’ARS, ha seguito la pratica dell’autonomia del parco di “Selinunte –Cave di Cusa” ferma, peraltro, negli uffici regionali da oltre 15 anni. ”Oggi si fa la storia.- ha esclamato Lo Sciuto- A Selinunte, si apre una nuova era.

L’atto amministrativo firmato oggi Assessore Purpura, da la stura alla tanto attesa autonomia del parco che consentirà di gestire  l’area archeologica, attraverso procedure mirate interne e usufruendo degli incassi della biglietteria  del parco che non andranno più nelle casse regionali ma verranno utilizzati per le varie necessità  dell’intera zona definita Parco di “Selinunte- Cave di Cusa”, Vincenzo Tusa. “ Ringrazio vivamente- continua l’onorevole  Lo Sciuto- per l’attenzione mostrata dall’Assessore Regionale ai Beni Culturali, Prof. Antonio Purpura, e i suoi collaboratori. La firma d’approvazione sul regolamento, chiude un  lunghissimo iter burocratico che non ha fatto bene al territorio  di Selinunte e della Valle dl Belice. Diverse volte-ricorda l’onorevole Lo Sciuto- sono intervenuto sulla questione dell’Ente Parco, con interrogazioni e chiarimenti, dopo la firma del decreto di istituzione, avvenuta nell’aprile 2013 . Sono trascorsi  molti anni dalla presentazione della richiesta della costituzione dell’Ente, avvenuta con la legge n. 20 del 2000, e oggi arriva una grande vittoria per Castelvetrano e per le popolazioni del Belice. Una  grande occasione per lo sviluppo di Selinunte e del suo bellissimo territorio. Altri particolari sull’autonomia del Parco e sul nuovo regolamento firmato dall’assessore regionale Purpura, saranno dati nel corso di una conferenza stampa, alla presenza dello stesso Assessore Regionale, dell’Onorevole Giovanni Lo Sciuto, del direttore del Parco Giovanni Leto Barone e del sindaco di Castelvetrano Felice Errante. La conferenza stampa che si terrà a Selinunte  sarà convocata nei prossimi giorni.

[redazione] 

5 pensieri riguardo “Decreto assessoriale sancisce l’autonomia del Parco Archeologico di Selinunte e Cave di Cusa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Acquista questo spazio

Acquista questo spazio

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: