VENEZIA: 78° MOSTRA DEL CINEMA. ADM E COMUNE DI VENEZIA PRESENTANO IL VIDEO DOCUMENTARIO “LE DOGANE DI VENEZIA”

https://testcovid.costruiresalute.it/

VENEZIA: 78° MOSTRA DEL CINEMA. ADM E COMUNE DI VENEZIA PRESENTANO IL VIDEO DOCUMENTARIO DAL TITOLO “LE DOGANE DI VENEZIA”

In occasione della 78° Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, nella prestigiosa cornice dell’Hotel Excelsior, si è tenuta eri la prima proiezione del video documentario dal titolo “Le Dogane di Venezia”.

Il progetto, realizzato dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli nell’ambito delle celebrazioni per i 1600 anni di Venezia, nasce dalla comune volontà di ADM, del Comune di Venezia e della Regione del Veneto di raccontare una pagina importante della storia sinergica delle dogane con la città lagunare.

La crescita reciproca ha infatti permesso lo sviluppo socio-economico di Venezia, favorendone e regolamentando i traffici commerciali che hanno reso la Serenissima una potenza mercantile e un’anticipatrice per molti aspetti delle modalità del mercato moderno.

Relatori dell’incontro, moderato dal registra del documentario Giovanni Pellegrini, sono stati il Direttore dell’Ufficio delle Dogane di Venezia, Francesco Bozzanca, Luciano Pezzolo, docente dell’Università Ca’ Foscari Venezia, che si sono confrontati sull’importanza di far conoscere anche questo aspetto della storia di Venezia.

Ha partecipato per l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli (ADM) il Direttore Territoriale per il Veneto e il Friuli Venezia Giulia Davide Bellosi che, durante i saluti istituzionali, ha evidenziato come il progetto intenda valorizzare il ruolo delle dogane quale componente essenziale nella storia millenaria di Venezia, ma anche di proiettare le dogane nelle sfide sempre più impegnative imposte dalla globalizzazione dei traffici commerciali, mettendo a disposizione della città e delle nuove generazioni un documento in grado di divulgare contenuti storici attraverso il linguaggio universale dell’arte cinematografica.

In rappresentanza del Comune di Venezia era presente all’incontro l’Assessore alla Promozione del Territorio Paola Mar, che ha sottolineato come “nonostante la pandemia abbia impedito per lunghi periodi di coltivare le relazioni sociali, l’occasione della celebrazione dei 1600 anni ab urbe condita ha visto una costante collaborazione con gli enti, le istituzioni pubbliche e private e le associazioni locali, nazionali ed internazionali per l’organizzazione di iniziative che, oltre a solennizzare il ruolo della Serenissima, sottendono ad un generalizzato desiderio di ripartenza e ritorno alla normalità ”.

https://www.sabatechnology.tech/

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*