Valle Aurina, auto su pedoni: 6 morti e 11 feriti. Arrestato l’automobilista

https://testcovid.costruiresalute.it/
Reading Time: < 1 minute

L’incidente stradale si è verificato a Lutago, in Valle Aurina, in Alto Adige

È di 6 morti e 11 feriti il bilancio di un tragico incidente stradale avvenuto la scorsa notte a Lutago, in Valle Aurina, in Alto Adige. Secondo le prime informazioni riportate da ‘Ansa’, verso le ore 1.15 un’automobile ha centrato a grande velocità un gruppo di persone che si trovava sul bordo della strada. Le vittime coinvolte nell’incidente sono tutti giovani cittadini tedeschi. Arrestato l’automobilista.

Dopo aver trascorso la serata in un locale, verso le 1.15, la comitiva era appena scesa a Lutago da un pullman turistico per raggiungere a piedi l’albergo nel quale alloggiavano i giovani, quando il gruppo è stato centrato dall’automobile.

Sei giovani sono morti sul colpo, mentre 11 hanno riportato ferite. Tre sono in gravi condizioni.

Ci sono anche due altoatesini tra i feriti dell’incidente. Le sei vittime, come anche gli altri feriti, sono tutti turisti tedeschi, tra i 20 e i 25 anni d’età.

L’automobilista è un uomo del posto di 28 anni, di Chienes. Secondo quanto appreso da ‘Ansa’ da fonti investigative, è in stato d’arresto.

L’accusa per il ventottenne, che sarebbe risultato positivo all’alcoltest, è di omicidio stradale e lesioni stradali.

Sono 160 i soccorritori intervenuti in valle Aurina per il tragico incidente stradale.

Vigili del Fuoco hanno allestito sulla strada un tendone per le prime cure dei feriti, che poi sono stati trasportati con le ambulanze negli ospedali di Brunico, Bressanone e Bolzano.

Si è messo in volo anche l’elisoccorso dell’Aiut Alpin Dolomites, dotato di visori notturni, che ha portato una donna in gravi condizioni alla clinica universitaria di Innsbruck, in Austria.

Il governatore altoatesino Arno Kompatscher, come riporta ‘Ansa’, ha dichiarato in conferenza stampa: “Il nuovo anno inizia con una tragedia. In questo triste momento siamo vicini alle vittime e ai loro parenti”.

Fonte foto: ANSA

https://www.sabatechnology.tech/

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*