SAVONA-PORTO DI VADO LIGURE: SEQUESTRATI 868 MONOPATTINI PROVENIENTI DALLA CINA

https://testcovid.costruiresalute.it/

SAVONA – PORTO DI VADO LIGURE: SEQUESTRATI 868 MONOPATTINI PROVENIENTI DALLA CINA

A Porto di Vado Ligure, nell’ambito di un’importante attività di controllo, 868 monopattini provenienti dalla Cina ed impropriamente classificati come “giocattoli” sono stati sequestrati dai funzionari ADM dell’Ufficio Dogane di Savona.

All’atto della verifica sono stati rinvenuti 434 cartoni, contenenti 2 pezzi ciascuno. Gli imballaggi e l’etichettatura non riportavano alcuna indicazione reale sull’origine della merce, ma le informazioni a corredo dei singoli monopattini avrebbero indotto il consumatore di media diligenza a ritenerli di fattura europea.

Per tale motivo è stata interessata l’Autorità Giudiziaria potendo la fattispecie essere ricondotta alla violazione di cui all’art. 517 Codice Penale anche in relazione all’art. 3 dell’Accordo di Madrid.

Il contrasto di ADM alle importazioni di merce che riporta false o ingannevoli indicazioni di provenienza è principalmente volto alla tutela dei fruitori e tutela l’intero mercato unionale. L’applicazione di dazi antidumping o compensativi sulle merci che giungono dal Far East, costituisce il mezzo di difesa attiva che l’Unione Europea, attraverso i controlli delle dogane, pone in essere per garantire un regime di equa concorrenza.

https://www.sabatechnology.tech/

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*