Saranno sepolti nei cimiteri di 13 comuni del Trapanese i 22 migranti morti

https://testcovid.costruiresalute.it/

IMG-20160722-WA0003TRAPANI, 26 LUG – Dopo il completamento delle autopsie, via libera al trasferimento delle salme dei 22 migranti – 21 donne e un uomo – giunte al porto di Trapani venerdì scorso a bordo della nave “Aquarius” di Sos Mediterranée, nei cimiteri comunali di diversi centri della provincia di Trapani. Gli esami medico-legali sono stati eseguiti all’obitorio del Comitero di Trapani che ha osservato un giorno di chiusura al pubblico per non intralciare il lavoro dell’equipe medica.
Le salme saranno tumulate secondo questa distribuzione: quattro ad Alcamo, una a Buseto Palizzolo, una Campobello di Mazara, tre a Castellammare del Golfo, una a Castelvetrano, due a Custonaci, una a Marsala; una a Mazara del Vallo, una a Partanna, due a Petrosino, una a Poggioreale, tre a Salemi e una a San Vito Lo Capo.
Sulla nave, assieme ai corpi senza vita, avevano viaggiato anche 209 superstiti, tratti in salvo, in due distinte operazioni, mentre navigavano su due gommoni in precarie condizioni.
[fonte: trapanioggi]
https://www.sabatechnology.tech/

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*