[Ribaltamento bus] Sale a due il numero delle vittime. Diversi i feriti

https://testcovid.costruiresalute.it/

 CASTELVETRANO – Tragico incidente in mattinata a Castelvetrano: un pullman della ditta “Salemi” si è ribaltato lungo la statale 119 causando la morte di due persone. Nel sinistro sono state coinvolte altre tre auto, diversi i feriti tra cui alcuni gravi.
Nell’incidente, avvenuto lungo la statale che porta a Castelvetrano, sono deceduti il conducente della Ford Fiesta, finita in una scarpata ai margini della strada, e uno dei passeggeri del pullman. Sono un medico e un operatore sanitario le vittime del tragico incidente.
A bordo del pullman si trovavano diversi sanitari che lavorano nell’ospedale di Marsala. I passeggeri stavano dormendo al momento dell’impatto tra i due mezzi. L’automobilista deceduto prestava servizio nel presidio territoriale di emergenza a Santa Ninfa e aveva fatto il turno notturno.

L’episodio è avvenuto intorno alle 9.10 sulla statale che collega Santa Ninfa a Castelvetrano, quando l’autovettura avrebbe oltrepassato la carreggiata, e investito il mezzo dell’Autoservizi Salemi, in arrivo da Palermo con a bordo 13 passeggeri.

La dinamica però è ancora al vaglio degli investigatori. L’autobus si è accasciato su di un lato e sono in corso gli accertamenti sulla condizioni del resto dei passeggeri. Nell’incidente – avvenuto in prossimità di una curva e e di un passaggio a livello – sono rimaste coinvolte anche altre due auto.

Sul luogo sono intervenuti gli agenti della Polizia Municipale, che stanno eseguendo i rilievi, i carabinieri della stazione e della compagnia di Castelvetrano e i vigili del fuoco, che hanno estratto il cadavere dall’autovettura.

https://www.sabatechnology.tech/

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*