[Povertà] Palermo. Terza notte trascorsa in strada per Biagio Conte

https://testcovid.costruiresalute.it/

Un continua via vai, un processione silenziosa e commossa per sgranare insieme a Biagio il doloroso rosario degli ‘uomini-senza’, lui insieme a loro, tornato dove ha cominciato 27 anni fa. “Sei anni fa – ricorda un volontario – Biagio fu nominato cittadino europeo dell’anno dal Parlamento europeo, a Bruxelles. Sono passati sei anni, lui non e’ piu’ sulla sedia a rotelle, Francis Sabum Ayim ha avviato l’associazione Cucire, io ho i capelli piu’ bianchi, ma la societa’ ancora non ha compreso il suo messaggio. E lui e’ ancora sotto i portici come nel 1992. “L’umanita’ – ha scritto nella notte lo stesso Biagio – deve essere solidale verso chi e’ privo di beni essenziali e muore di fame, verso chi, profugo, cerca un rifugio, per se’ e per i suoi bambini che saranno gli uomini e le donne del futuro. E’ nostro dovere ascoltare il grido di chi e’ rimasto senza occupazione e vede pericolosamente minacciato il proprio domani, la perdita della casa, della propria famiglia e della sua dignita’”

www.nuovosud.it – FOTO: foto Stella

https://www.sabatechnology.tech/

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*