Petrosino: non si ferma all’alt dei Carabinieri. Arrestato

https://testcovid.costruiresalute.it/
Reading Time: < 1 minute

Foto Salerno

PETROSINO, 23 SET – Durante i servizi che quotidianamente i carabinieri della Compagnia di Marsala svolgono in funzione di prevenzione e repressione, una pattuglia della Stazione di Petrosino, diretta dal Luogotenente Maurizio Giaramita, effettuando un posto di controllo in contrada Strasatti nel fine settimana, intimava l’alt ad un’autovettura che si avvicinava a velocità sostenuta.

Invece di ridurre l’andatura e accostarsi, l’autovettura forzava il posto di controllo dandosi alla fuga. Subito iniziava un inseguimento, nel corso del quale Salerno Giovanni Salvatore (nella foto), pregiudicato petrosileno 49enne, buttava dal finestrino un sacchetto di plastica per poi arrestare la marcia poco più avanti, vista ormai persa ogni possibilità di dileguarsi.

Subito veniva bloccato dai militari, i quali recuperavano immediatamente il sacchetto sulla carreggiata, al cui interno erano contenuti circa 510 grammi di sostanza stupefacente del tipo marijuana, del valore di circa 1000 euro, e un bilancino di precisione, sottoposti a sequestro penale.

Dopo gli accertamenti di rito, Salerno veniva arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

 Su disposizione della magistratura inquirente l’arrestato veniva sottoposto agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo, che ha convalidato l’arresto in flagranza e ha disposto la misura dell’obbligo di presentazione tutti i giorni della settimana presso la Stazione Carabinieri di Petrosino.

 fonte: Compagnia CC – Marsala

https://www.sabatechnology.tech/

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*