Partanna (Tp): Incendio doloso distrugge l’auto dell’arciprete durante le celebrazioni del venerdì santo

https://testcovid.costruiresalute.it/

foto archivio
foto archivio
PARTANNA, 19 APR – Venerdì Santo a Partanna macchiato da un riprovevole attentato. Durante la tradizionale processione è stato dato fuoco allamacchina di proprietà dell’Arciprete di Partanna, Don Pino Biondo. Il Sindaco e la Giunta Municipale esprimono grande solidarietà a Don Biondo, da sempre impegnato a favore di tutta la comunità ed in particolare per le fasce più deboli. Non possono non esprimere totale disapprovazione e condannare il gesto in sé e colui che ha perpetrato questo vile gesto.  La società civile di Partanna, dice l’Amministrazione Comunale, si è impegnata per decenni  a lottare contro l’illegalità e la cultura della violenza, per cui gesti di tale portata vanno banditi e disconosciuti dalla nostra comunità.In questo momento siamo molto vicini a Don Biondo, dicono unanimemente gli amministratori.
[useful_banner_manager_banner_rotation banners=1,2,3,4,5,6,7 interval=2 width=150 height=150 orderby=rand]
Il presidente del Consiglio Comunale e l’intero Consiglio Comunale esprimono solidarietà all’Arciprete e condannano il vile gesto. Il Presidente del Consiglio Comunale ritiene deplorevole un gesto simile, perpetrato, fra l’altro in un periodo, quello Pasquale, che è la festa della Pace per eccellenza. Aggiungono il Presidente del Consiglio e tutti i consiglieri comunali di prendere le distanze dal vile e atroce gesto, che rappresenta un’ignominia per tutta la cittadinanza. Un particolare riconoscimento va espresso a favore della locale Stazione dei Carabinieri che, professionalmente e abilmente, già nella serata di ieri sono riusciti ad individuare e arrestare l’autore dell’inaudito gesto.
https://www.sabatechnology.tech/

One Comment

  1. Vigliacchi e invertebrati………..

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*