Pantelleria. Nascondeva cocaina in casa: giovane pantesco in manette

https://testcovid.costruiresalute.it/

Nel pomeriggio di mercoledì 24 luglio, i militari della Stazione di Pantelleria, diretti dal Maresciallo Capo Cosimo Piccigallo, hanno tratto in arrestato per il reato di detenzione ai fini spaccio di sostanze stupefacenti, il 25enne pantesco Rizzo Salvatore Ruben.

In particolare, l’equipaggio dell’Arma, impegnato in un consueto servizio di controllo del territorio, nel transitare nei pressi dell’abitazione del Rizzo, ha notato un via vai di persone piuttosto sospetto, tanto da decidere di effettuare dei controlli più approfonditi. All’esito della perquisizione domiciliare, venivano rinvenuti circa 115 grammi di cocaina e 160 grammi di sostanza da taglio racchiusa in un barattolo abilmente occultati, all’interno di un pozzetto, comunemente utilizzato per il passaggio di cavi elettrici, sitonel giardino. All’interno dell’abitazione sono stati trovati anche due bilancini elettronici di precisione, materiale per il confezionamento dello stupefacente e 1670 euro in contanti, ritenuti verosimilmente provento dell’attività illecita dello spaccio. Il Rizzo veniva dunque fermato e condotto presso la Stazione Carabinieri dell’isola, dove, al termine delle formalità di rito, è stato dichiarato in stato di arresto.

Il Giudice lilybetano, nel corso dell’udienza tenutasi nella giornata di venerdì, condividendo pienamente l’operato dei militari dell’Arma, ha convalidato l’arresto del Rizzo, stabilendo per lo stesso la misura cautelare degli arresti domiciliari.

https://www.sabatechnology.tech/

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*