Livorno. Decesso di Erika Lucchesi: Arrestato un cittadino tunisino

https://testcovid.costruiresalute.it/

In nottata i Carabinieri dei Nuclei Investigativi di Livorno e Firenze hanno tratto in arresto il cittadino tunisino, 28enne, ritenuto responsabile di aver venduto pasticche di ecstasy a Erika Lucchesi, la 19enne livornese, deceduta per overdose il 22 ottobre scorso all’interno di una discoteca di Vinci (FI).

Al termine di una continuativa attività di ricerca, i Carabinieri hanno rintracciato il cittadino maghrebino a Livorno, in un appartamento, zona stazione ferroviaria. Il tunisino è destinatario di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip di Firenze per spaccio di sostanze stupefacenti e morte come conseguenza di altro delitto.

L’arrestato è stato associato alla Casa Circondariale de Le Sughere di Livorno.

https://www.sabatechnology.tech/

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*