Custonaci. Ruba energia elettrica per circa 10mila euro: arresto per un 61enne del posto

Nella giornata di martedì 29 settembre, i Carabinieri della Stazione di Custonaci, nell’ambito di un servizio straordinario di controllo del territorio, hanno tratto in arresto nella flagranza di reato, ADRAGNA Giuseppe, cl.59, già gravato da precedenti di Polizia e in atto sottoposto alla misura della sorveglianza speciale di Pubblica Sicurezza, poiché ritenuto responsabile di furto aggravato di energia elettrica.  

Nel corso delle perquisizioni domiciliari, i militari operanti, grazie anche all’intervento dei tecnici della società di distribuzione dell’energia elettrica, hanno accertato che l’Adragna aveva realizzato un allaccio abusivo alla rete elettrica pubblica, presso la propria abitazione, arrecando un danno quantificato in circa 10.000,00 euro. 

Per questi motivi i Carabinieri, concluse le formalità di rito, hanno dichiarato l’uomo in stato di arresto per i reati di furto di energia elettrica e violazione degli obblighi inerenti la sorveglianza speciale. L’Adragna è stato, quindi, sottoposto agli arresti domiciliari a disposizione della competente Autorità Giudiziaria che, nella giornata di ieri, ha proceduto alla convalida dell’arresto operato dai militari dell’Arma. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Acquista questo spazio

Fai una donazione a CampobelloNews

Offrici un caffè per il servizio che diamo….

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: