Castelvetrano. Anziano colto da malore: provvidenziale intervento dei Carabinieri

https://testcovid.costruiresalute.it/

 

REDAZIONE – Nel pomeriggio di ieri, 22 novembre 2020, i Carabinieri della Stazione di Marinella, dipendente dalla Compagnia di Castelvetrano, hanno effettuato un intervento che ha permesso di trarre in salvo un anziano di 74 anni colpito da un malore mentre si trovava da solo all’interno della propria abitazione.

Nello specifico, un infermiere professionale, ha effettuato una chiamata alla Centrale Operativa chiedendo l’intervento immediato di una pattuglia: temeva che l’uomo dal quale si doveva recare per effettuare assistenza domiciliare si fosse sentito male poiché non gli aveva aperto la porta di casa e non aveva risposto alle sue telefonate.

I militari operanti, immediatamente giunti sul posto, hanno individuato una finestra aperta dalla quale hanno avuto modo di scorgere l’anziano riverso sul pavimento privo di conoscenza. Dopo essersi introdotti nell’abitazione proprio dalla finestra aperta e accertate le condizioni dell’uomo, hanno chiamato immediatamente il personale sanitario. 

I sanitari del 118 provvedevano a rianimare il 74enne che rifiutava ulteriori accertamenti ospedalieri.

La provvidenziale richiesta di aiuto dall’infermiere e il pronto intervento dei militari dell’Arma, hanno consentito di assicurare all’uomo l’immediata assistenza sanitaria di emergenza di cui aveva assoluto bisogno e che ha scongiurato più drammatiche conseguenze. 

https://www.sabatechnology.tech/

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*