Campobello, Immobile abusivo sequestrato a Tre Fontane

Questo slideshow richiede JavaScript.

CAMPOBELLO, 27 GEN – Continua la lotta all’abusivismo edilizio. La sezione di Polizia Giudiziaria del Corpo di Polizia Municipale del Comune di Campobello di Mazara, la settimana scorsa, ha sequestrato e messo i sigilli ad un  ulteriore fabbricato abusivo in fase di realizzazione nella frazione di Tre Fontane. Questa volta è toccato ad un manufatto in fase di realizzazione, una sopraelevazione di un fabbricato già esistente, nella parte est della frazione, ubicato all’interno della fascia dei 500 metri dalla battigia del mare dove insiste il vincolo paesaggistico e sismico. I Proprietari, sono stati deferiti alla competente Autorità Giudiziaria.
Al momento, in attesa nel nuovo PRG, tutta la zona costiera di Tre Fontane risulta urbanisticamente stralciata e sono ammessi soltanto lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria degli immobili già esistenti.

[redazione]

[useful_banner_manager banners=11 count=1]

9 pensieri riguardo “Campobello, Immobile abusivo sequestrato a Tre Fontane

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Acquista questo spazio

Acquista questo spazio

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: