Auto si ribalta, muore carbonizzato giovane cameriere siciliano

Incidente a Genova: perdono la vita il 23enne Bruno Lauria e un 68enne, si salva un ventenne collega e concittadino del ragazzo

I due ragazzi, originari di San Cataldo (Caltanissetta), si erano trasferiti a Genova per lavorare come camerieri. Giuseppe è stato aiutato a uscire dall’auto che aveva preso fuoco da un giovane che aveva assistito all’incidente. Per lui solo contusioni multiple e lievi ustioni.

Tutto è successo la scorsa notte in corso Europa. Il 23enne e il 68enne erano sui sedili anteriori della Giulia. Grassi, conosciuto sul posto di lavoro, si era offerto di dare loro un passaggio per tornare a casa dopo la chiusura del locale. Secondo la polizia locale l’auto ha urtato uno spartitraffico, nei pressi di una pensilina per le fermate dei bus, che ha fatto da trampolino al mezzo facendolo ribaltare e poi incendiare.+

[lasiciaweb]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Acquista questo spazio

Acquista questo spazio

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: