Partito Democratico di Campobello di Mazara: Baldo Stallone eletto nuovo Segretario

https://testcovid.costruiresalute.it/
Reading Time: 2 minutes

Il Partito Democratico di Campobello di Mazara ha celebrato l’assemblea di circolo per il rinnovo degli organi dirigenti del circolo locale, che si è conclusa con l’elezione del nuovo segretario Baldo Stallone.

Conseguentemente gli iscritti hanno anche rinnovato quasi interamente il direttivo che ai già presenti: Gaspare Accardi, Anna Maria Daidone, Nicola Mangiaracina e Giuseppe Parrinello, vede aggiungersi: Vincenzo Accardo, Maurizio Agola, Gaia Barbera, Gaspare Crifasi, Giuseppe Ditta, Caterina Giorgi, Sonia Leone, e Francesco Zito.

“Un rinnovamento non solo nelle persone ma anche nell’età dei componenti”, ha voluto sottolineare il neo-segretario, che ha anche aggiunto “che una delle priorità del suo mandato sarà quella del passaggio generazionale ad una nuova classe dirigente”.

L’obiettivo per i prossimi anni sarà quello di mantenere ancor più viva la presenza del Partito Democratico sul territorio, e di riprendere l’iniziativa parzialmente sospesa dalle condizioni date dal covid. Il circolo dem, nell’occasione, “ha espresso l’ambizione di poter ritornare a essere il perno per coinvolgere e parlare con la popolazione, mettendo al centro i problemi e i temi concreti su cui dialogare e confrontarsi”.

Da una parte, secondo il Pd, “c’è l’esigenza di tornare a dialogare con tutta la cittadinanza che si riconosce nei valori e in un’idea di centrosinistra”; dall’altra, invece, quella “di tornare a parlare dei temi principali per lo sviluppo delle frazioni e dell’agricoltura, il lavoro come condizione necessaria per mantenere la popolazione sul territorio. La questione ambientale poi, in un territorio rurale così fortemente urbanizzato come il nostro, si pone in maniera preponderante e necessita di tenere sempre alta l’attenzione sulla tematica del gestione dei rifiuti in un senso ancor più ampio rispetto a quello della sola salubrità ambientale. Rimane poi fondamentale tenere vivo il dibattito su una non più procrastinabile necessità di pianificare lo sviluppo del territorio con un nuovo piano regolatore.

Per il Pd di Campobello di Mazara, “sarà fondamentale dare voce e spazio alle istanze politiche espresse dalla popolazione di centrosinistra, per tornare a essere un punto di riferimento per la discussione e la rappresentanza politica del territorio. Attraverso varie azioni, si dovrà mettere in atto un’attività di vigilanza propositiva verso l’amministrazione ”.

https://www.sabatechnology.tech/

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*