CAMPOBELLO. PREOCCUPANTE INCREMENTO DI CASI COVID: APPELLO DEL SINDACO ALLA MASSIMA PRUDENZA

https://testcovid.costruiresalute.it/
Reading Time: 2 minutes

PREOCCUPANTE INCREMENTO DI CASI COVID A CAMPOBELLO: APPELLO DEL SINDACO ALLA MASSIMA PRUDENZA

Il virus circola molto velocemente, evitare assembramenti anche in abitazioni private
Cari concittadini,
non posso nascondere la mia forte preoccupazione per il repentino e impressionante incremento di casi di contagio che sta interessando anche il nostro Comune, dove negli ultimi due giorni sono state registrate oltre 50 persone positive ai test rapidi.
Al di là del report ufficiale che, com’è ormai noto, riporta sempre qualche giorno di ritardo rispetto alla situazione reale, i dati registrati negli ultimi due giorni dalle farmacie e dai locali laboratori di analisi, infatti, fanno emergere una situazione delicatissima e che potrebbe aggravarsi notevolmente nelle prossime ore, in considerazione anche del moltiplicarsi delle occasioni di incontro e di socialità tipico del periodo delle festività.
Il virus circola molto più velocemente di quanto abbia mai fatto sinora e questo deve indurci a una maggiore prudenza in tutti i comportamenti, rispettando in maniera scrupolosa tutte le misure di sicurezza che hanno l’obiettivo di contrastare la diffusione del contagio e che ormai conosciamo tutti.
Quindi, indossando la mascherina FFP2 quando si è al chiuso, igienizzando frequentemente le mani, evitando ogni tipo di assembramento (anche familiare all’interno di abitazioni private), isolandosi anche a livello volontario dopo un potenziale contatto a rischio e comunicando subito al proprio medico curante o all’Asp qualunque sintomo riconducibile al Covid. È, infine, di fondamentale importanza procedere celermente con le vaccinazioni e con i richiami, sottoponendosi alla terza dose dopo 5 mesi dalla seconda.
I vaccini, infatti, stanno dimostrando di proteggere dalla malattia grave ed è solo grazie all’elevata percentuale di popolazione vaccinata che, a fronte di un ormai elevatissimo numero di contagi, rispetto allo scorso anno, contiamo in rapporto un minor numero di ricoveri e di decessi.
L’impressionante crescita di contagi che sta interessando tutta Italia, senza risparmiare il nostro Comune, non deve essere minimamente sottovaluta in quanto purtroppo avrà ripercussioni sicuramente sulla capacità di cura e di assistenza del sistema sanitario.
Confido, infine, in un forte senso di responsabilità sia da parte dei titolari delle attività private (bar, ristoranti, sale da ballo, scuole di danza, palestre, etc.) sia da parte dell’utenza, che consapevolmente deve scegliere di frequentare esclusivamente attività che rispettato le norme, in quanto più sicure. Se non viene aggiustato il tiro, tra l’altro, questo ci porterà inesorabilmente ad essere dichiarati “zona arancione” dalla Regione, con inevitabili conseguenza anche per l’economia locale.
Cerchiamo, dunque, di fare ognuno la nostra parte per arginare questo dilagante contagio.
Mi appello al buon senso di ognuno di voi, con l’auspicio che comprendiate l’assoluta delicatezza di questo momento, evitando tutte quelle situazioni che potrebbero fare innalzare ancora in maniera esponenziale il numero di contagi nel nostro Comune.

https://www.sabatechnology.tech/

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*