Mazara, domani si presenta la terza tappa del Piano Pastorale

https://www.sabatechnology.tech/

mogavero 22

MAZARA, 19 SET – Relazioni e dialogo. Parte da questi due principali concetti la terza tappa degli orientamenti pastorali 2011-2014 che il Vescovo domani (venerdì 20) alle ore 19 nella Cattedrale Ss. Salvatore di Mazara del Vallo presenterà alla comunità diocesana. Le linee guida erano state illustrate qualche mese addietro. Ora il testo definitivo (Relazione e dialogo nella Chiesa comunione) dove è centrale il dialogo non soltanto sinodale ma anche esodale. Il Vescovo nel documento che guiderà l’azione pastorale in tutta la Diocesi parla di «pastorale integrata» scandita da una triplice articolazione: pastorale aperta al territorio, pastorale coinvolgente (essa si deve caratterizzare per alcuni significativi passaggi innovativi: dalla prevalenza dell’aspetto cultuale alla spinta missionaria) e pastorale convergente. L’ulteriore aspetto evidenziato nel Piano è quello di una pastorale convergente, finalizzata ad allargare l’orizzonte parrocchiale alla più ampia realtà della Chiesa locale. Cioè non più parrocchie isolate, «perché è finito il tempo della parrocchia autosufficiente», dice il Vescovo che aggiunge: «la parrocchia mantiene ancora un posto e un ruolo insostituibili». Il Piano tocca argomentazioni che diventano elementi della pastorale: educare alla vita affettiva, il lavoro e la festa, quindi umanizzare la fatica e il riposo e poi ancora le criticità della relazione, l’incontro educativo tra le generazioni, la partecipazione attiva e corresponsabile nella città degli uomini. La presentazione del Piano sarà anche l’occasione per prendere conoscenza del calendario di iniziative e appuntamenti diocesani nell’anno pastorale 2013-2014.

SABATO, A CRISTO RE MESSA PER IL SANTO PROTETTORE DELLA GUARDIA DI FINANZA

Sabato 21 alle ore 10,30 presso la parrocchia Cristo Re di Mazara del Vallo il Vescovo presiederà la celebrazione eucaristica per il Santo protettore della Guardia di Finanza, San Matteo Apostolo ed Evangelista. Alla celebrazione sarà presente, tra gli altri, il comandante provinciale del corpo, colonnello Carlo Ragusa.

NUOVO PARROCO A MAZARA DUE: DON GIUSEPPE TITONE A SANT’ANTONIO DI PADOVA

Domenica (22 settembre) alle ore 11 presso la parrocchia di Sant’Antonio di Padova nel quartiere Mazara Due farà il suo ingresso il nuovo parroco don Giuseppe Titone. Don Giuseppe Titone è originario di Marsala ed è stato ordinato sacerdote nella Cattedrale Ss. Salvatore di Mazara del Vallo il 7 settembre del 1996. Specializzato in Teologia biblica, è stato parroco a Maria Ss. Annunziata di Castelvetrano. Durante questi anni ha anche ricoperto l’incarico di vicario foraneo di Castelvetrano-Campobello di Mazara. Contestualmente col suo ingresso nella parrocchia amministrata sino a qualche mese addietro da Pietro Alagna (scomparso nel marzo scorso), don Titone ha lasciato gli incarichi di direttore dell’Ufficio liturgico diocesano e dell’Ufficio per i beni culturali ecclesiastici. Il neo parroco di Sant’Antonio di Padova ha anche lasciato l’incarico di segretario del Vescovo. La celebrazione di domenica sarà presieduta dal Vescovo, monsignor Domenico Mogavero.

L’addetto stampa  Diocesi di Mazara del Vallo

https://www.sabatechnology.tech/

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*