EricèNatale: Lello Analfino – canta il Natale

https://testcovid.costruiresalute.it/

Continuano gli appuntamenti di questo EricèNatale

Lello Analfino

ERICE, 16 DIC – Sabato 20 dicembre uno degli appuntamenti clou di questo lungo ponte natalizio che si concluderà il prossimo 6 gennaio, con l’arrivo della Befana.

Alle 19,00 la suggestiva Piazza San Giuliano ad Erice, farà da cornice allo spettacolo di Lello Analfino – “canta il Natale”.

L’artista agrigentino, accompagnato da alcuni musicisti, addolcirà la serata con la sua voce eseguendo brani della tradizione anche siciliana dedicati al Natale, che coinvolgeranno quanti lo amano e lo seguono ormai da anni.

Tra le melodie che Lello Analfino canterà anche la dolcissima serenata inserita nel nuovo film di Fiacarra e Picone, “cocciu d’amuri” – scritta dal leader dei “Tinturia”, una canzone/poesia che esalta la nostra sicilianità.

Una serenata che Lello Analfino, dedica alle donne, in un momento in cu, tanto si parla e si scrive invece di “violenza sulle donne”.

Cocciu d’amuri, postata prima su Fb e poi su youtube da Ficarra e Picone è diventata virale ed ha superato 3 milioni di visualizzazioni.

[useful_banner_manager banners=11 count=1]

Intanto continua ad aumentare il numero di Presepi da visitare ad Erice fino al 6 gennaio prossimo ed avere così il piacere di immergersi nella calda atmosfera natalizia che solo EricèNatale vi saprà offrire. Accanto a questi anche i mercatini in Piazza della Loggia e i concerti del Conservatorio Scontrino presso la Chiesa di Sant’Alberto dei Bianchi.

 Tra gli appuntamenti di questa settimana ricordiamo:domani, giovedì e venerdì prossimi la visita nelle scuole dello Zampognaro Sebastiano Nanè.

Domani 17, nella Chiesa di San Cataldo nel centro storico di Erice alle 17,30 si terrà il concerto di Natale dell’Istituto Comprensivo G. Mazzini. Giovedì 18 e Venerdì 19, lo Zampognaro Sebastiano Nanè alle 15 invece accoglierà con le nenie di Natale visitatori e turisti in Piazza della Loggia a Erice. Concerto di Natale del Primo Circolo G.Pascoli invece, Giovedì 18, alle 17,30 presso la Chiesa di San Cataldo.

[redazione – fonte: comunicato]

 

https://www.sabatechnology.tech/

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*