Santa Ninfa: Rifinanziato il sostegno economico ai disagiati in cambio di piccole prestazioni

https://testcovid.costruiresalute.it/
Reading Time: < 1 minute

SANTA NINFA. Il sostegno economico alle persone disagiate che, in cambio di alcune prestazioni utili per la collettività, ottengono dal Comune un contributo, continuerà. Lo ha stabilito la Giunta municipale che, approvando una apposita delibera, ha assegnato al progetto un ulteriore budget di 5.000 euro che si aggiungono ai 5.000 già stanziati ad ottobre dell’anno scorso. Da ottobre, infatti, quindici persone vengono utilizzate per far fronte a particolari esigenze dell’ente: nel servizio di mensa scolastica, in quello di scuolabus, nella pulizia dei locali municipali, all’asilo nido. L’esecutivo cittadino ha stabilito che «la loro attività è stata determinante per il buon funzionamento dei servizi» e quindi, una volta esaurite le somme impegnate in autunno, per ragioni di continuità e «per assicurare ai soggetti in questione un seppur minimo sostegno economico», ha deciso di proseguire con la loro utilizzazione.

 

 

https://www.sabatechnology.tech/

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*