On. LO CURTO (UDC), BENE EMENDAMENTO CHE ASSEGNA DUE MILIONI AI COMUNI PER GARANTIRE L’ASSISTENZA AGLI ALUNNI DISABILI

https://testcovid.costruiresalute.it/

SICILIA; DISABILI: LO CURTO (UDC), BENE EMENDAMENTO CHE ASSEGNA DUE MILIONI AI COMUNI PER GARANTIRE L’ASSISTENZA AGLI ALUNNI DISABILI, MA CAPOGRUPPO PD LUPO GUARDI ANCHE AI DANNI PROVOCATI DAL SINDACO DI TRAPANI CHE HA SOSPESO ASSURDAMENTE IL SERVIZIO LASCIANDO NELLO SCONCERTO LE FAMIGLIE CON FIGLI CON GRAVI HANDICAP 
Palermo – “Non mancherà certamente il supporto mio, in commissione Bilancio, e quello dell’Udc in Aula all’emendamento che stanzia due milioni di euro per i comuni che non riescono a far fronte con proprie risorse ai servizi di assistenza per gli alunni disabili. Al collega capogruppo Pd Giuseppe Lupo che ha portato come esempio la grave situazione venutasi a determinare a Monreale, voglio dire che occorre guardare anche all’ineffabile situazione che vive Trapani, dove un sindaco “sinistro” qual è Giacomo Tranchida, peraltro del Pd, da febbraio scorso ha lasciato nello sconcerto le famiglie con figli disabili ai quali nega il diritto all’assistenza sostenendo assurdamente che non spetti al comune assicurarlo. Davanti a tanta protervia sarebbe il caso che nel Pd qualcuno muovesse un dito per dire che Tranchina sbaglia gravemente ed impedisce al contempo il diritto allo studio ai disabili. Nella sua totale arroganza, il sindaco Tranchida si è spinto a dire che i servizi di assistenza personale agli studenti disabili devono essere garantiti dalle istituzioni scolastiche, affermando il falso e smentendo persino una nota ufficiale dell’Ufficio scolastico provinciale a firma della dottoressa Catenazzo, che ribadiva come tali servizi specialistici fossero a carico dei comuni che provvedono con personale adeguatamente formato. Tranchida si trincera invece dietro un parere non vincolante nè obbligatorio del Cga che non ha alcun valore rispetto agli atti ministeriali con i quali si definisce in modo inequivocabile la competenza in materia. Ogni tanto Lupo, che peraltro è sempre presente in Aula e certamente avrà sentito le mie rimostranze sui “fattacci” di Trapani che lasciano al palo gli studenti disabili, dovrebbe quantomeno alzare il telefono o la voce e redarguire un sindaco come Tranchida che mostra la sua totale inadeguatezza”. Lo afferma Eleonora Lo Curto, capogruppo Udc all’Assemblea regionale siciliana.
https://www.sabatechnology.tech/

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*