[M5S] Campobello, Abbandono rifiuti: le segnalazioni del Movimento

https://testcovid.costruiresalute.it/
Reading Time: 2 minutes

DSC00023

 

CAMPOBELLO, 05 SET – Il portavoce del M5S al consiglio comunale, Tommaso Di Maria, su richiesta di alcuni concittadini, ha segnalato, al Sindaco e per conoscenza al Comandante della Polizia Municipale di Campobello di Mazara, un’area, situata nel prolungamento della via Cb 29, quasi ad angolo con la via Cb 19, in cui, si verifica da tempo, per opera di cittadini incivili, il fenomeno dell’abbandono di rifiuti. Nella segnalazione il consigliere pentastellato chiede all’amministrazione di:
1) provvedere alla bonifica dei rifiuti abbandonati e al ripristino del tratto di strada comunale del prolungamento della via Cb 29, quasi ad angolo con la via Cb 19;
2) intensificare i controlli della Polizia Municipale, nel suddetto tratto di strada, così da poter contrastare il fenomeno dell’abbandono dei rifiuti;
3) promuovere una campagna di sensibilizzazione nei confronti dei cittadini: – sui rischi derivanti dall’abbandono dei rifiuti;
– su tutti i servizi utili al cittadino al fine di poter meglio acquisire tutte le informazioni per un miglior smaltimento/conferimento del proprio rifiuto.
Nell’area predetta sono stati abbandonati rifiuti di qualsiasi specie, tra i quali vi sono anche ingombranti quali frigoriferi e materassi.
Si ricorda che sul sito istituzionale del Comune di Campobello di Mazara al seguente link:
http://www.comune.campobellodimazara.tp.it/it/belice-ambiente-ritiro-ingombranti è pubblicato il numero di cellulare 3294234541, messo a disposizione dalla Belice Ambiente S.p.a., proprio per il ritiro dei rifiuti ingombranti.
Nel Consiglio Comunale del 04 Agosto 2015 era stata approvata, all’unanimità dei Consiglieri presenti, la mozione, presentata dal portavoce Di Maria, per l’istituzione della figura dell’Ispettore Volontario Ambientale Comunale (I.V.A.C.), nella quale si chiedeva al Sindaco di organizzare il corso per le aspiranti guardie e di provvedere, dopo superamento di esame, a nominarle.
Tale figura, l’ I.V.A.C., potrebbe essere da supporto alle Forze dell’Ordine nel contrasto dell’abbandono incontrollato dei rifiuti, pertanto si invita il Sindaco a provvedere, nel più breve tempo possibile, ad esperire tutti gli atti funzionali all’operatività di tali guardie.

[redazione – fonte:comunicato]

[useful_banner_manager banners=19 count=1]

https://www.sabatechnology.tech/

5 Comments

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*