La stazione spaziale Tiangong-1, è precipitata nell’Oceano Pacifico

REDAZIONE, 02 APR – La stazione spaziale cinese Tiangong 1 è entrata in collisione con l’atmosfera terrestre alle 2,16 ora italiana ed è precipitata nell’area dell’oceano Pacifico. La notizia è stata data dal comando Comando strategico degli Stati Uniti e dall’ufficio spaziale cinese secondo cui la sonda si è immediatamente incendiata e distrutta quanto ha impattato il primo strato della nostra atmosfera. I detriti, quindi, si sono dispersi nel Pacifico senza provocare danni. La prima stazione spaziale cinese ha concluso così la sua storia, dopo avere trascorso in orbita 2.375 giorni e 21 ore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Acquista questo spazio

Fai una donazione a CampobelloNews

Offrici un caffè per il servizio che diamo….

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: