La Cgil esprime solidarietà al Gruppo Base Riformista 

https://testcovid.costruiresalute.it/

Trapani – La Cgil di Trapani e la Fp Cgil Regionale esprimono solidarietà al gruppo “Base riformista” di Trapani che ieri, durante un incontro trasmesso in diretta su Zoom e su Facebook, ha subito un inqualificabile attacco di stampo fascista.
Filippo Cutrona

All’incontro, organizzato per discutere di  “Sanità, Economia e Legalità”, aveva preso parte anche la Cgil con la componente della segreteria provinciale Antonella Granello e con il segretario della Fp Cgil Sicilia Gaetano Agliozzo.

“Questa violenta irruzione – dicono il segretario generale della Cgil di Trapani Filippo Cutrona e la componente della segreteria provinciale della Cgil Antonella Granello – è un atto che lede anzitutto la Costituzione e i principi democratici su sui si fonda il nostro Paese. La Cgil condanna fermamente azioni squadriste e violente che si frappongono al rispetto e a una corretta dialettica. Episodi di tale gravità – concludono – non possono e non devono essere sottovalutati dalla politica e dall’intero tessuto sociale”.
La Cgil esprime, infine, solidarietà nei confronti degli organizzatori dell’iniziativa Valentina Villabuona, Marco Campagna e Marco Guerriero, convinti che tale attacco li renderà ancora più forti nell’affermazione dei valori della democrazia e della libertà.
https://www.sabatechnology.tech/

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*