Google annulla il “camp” di luglio ma dona 170 mila euro alla Sicilia

https://testcovid.costruiresalute.it/

Centomila euro al Banco alimentare e 70mila al parco archeologico di Selinunte che avrebbe dovuto ospitare la passerella di Vip

Niente passerella di vip venuti da oltre oceano: l’emergenza Covid19 cancella anche il Google camp in Sicilia. L’appuntamento previsto nel cuore dell’Isola dal 25 al 30 luglio – con la ormai famosa cena vip all’ombra dei templi antichi – è saltato ma Google dimostra la sua amicizia all’Isola regalando 100mila euro al Banco alimentare di Sicilia. E non solo. Sarebbe stata Selinunte, per la quinta volta, ad accogliere magnati della finanza e celebrity e proprio per il parco archeologico più grande d’Italia, Larry Page e Sergey Brin, fondatori del colosso Google, stanzieranno 70mila euro. “Non un regalo – dice Bernando Agrò, direttore del parco di Selinunte – ma una sponsorizzazione tecnica per alcune attività al parco seguendo un percorso già avviato in questi anni. Google ha dimostrato grande amicizia nei nostri confronti e con la somma a disposizione continueremo alcuni lavori avviati tra cui restauri filologici”.


Al Google camp si lavora già dallo scorso anno: si tratta di un meeting che, da sei anni a fine luglio, vede insieme uomini d’affari, star dello spettacolo, premi Nobel e dirigenti di multinazionali per discutere di attualità ed economia tra musica e buon cibo. Per due anni la cena di gala dl Google camp si è svolto alla valle dei Templi di Agrigento (2015 e 2016) e quattro volte a Selinunte; poi riunioni varie al Verdura resort di Sciacca – oasi deluxe per una settimana riservata ai nababbi – e altre cene in riservatissimi borghi siciliani tra cui Sciacca e Menfi.

Leggi l’articolo originale QUI’

https://www.sabatechnology.tech/

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: