[EVENTI] PRESENTAZIONE DEL CARTELLONE EVENTI DEL COMUNE DI CUSTONACI

https://testcovid.costruiresalute.it/
Reading Time: 5 minutes

TRAPANI, 04 LUG – A fare gli onori di casa Daniela Scandariato, funzionario del Museo Regionale “A. Pepoli” di Trapani. Non è potuto intervenire per motivi di lavoro Luigi Biondo, direttore del Polo Museale di Trapani. “In questi anni si è sviluppata una bella collaborazione tra il Comune di Custonaci e il nostro Museo. Opere di proprietà del Museo Pepoli di Trapani sono state esposte negli spazi del Museo “Arte e Fede” di Custonaci. Altro elemento importante è che la Grotta Mangiapane fa parte del Polo Museale di Trapani” così dichiara Daniela Scandariato.
La parola è passata al sindaco di Custonaci Giuseppe Bica: «Il Comune di Custonaci negli ultimi anni per il suo rilancio turistico si è concentrato su due elementi fondamentali: l’indiscutibile valore del patrimonio culturale, economico e religioso che costituisce un capitale d’immagine fortissimo per il territorio; il paesaggio e la natura con la sua bellezza e le sue peculiarità. Custonaci punta su un turismo come esperienza di condivisione di bellezza e valori, che fa leva sull’identità culturale, sulla bellezza della natura, sulla ricchezza di paesaggi. Custonaci sarà sede di eventi culturali, naturalistici, gastronomici, sportivi. Gli eventi si terranno in varie locations, tra Cornino, il centro storico di Custonaci, il Parco Cerriolo, la Riserva Naturale Orientata di Monte Cofano. L’ ‘obiettivo principale è quello di offrire ai cittadini custonacesi e il crescente flusso di visitatori e turisti un’offerta organica, nuova e arricchita”. L’Assessore alla Cultura, Turismo ed Eventi ha spiegato come il cartellone degli eventi estivi del Comune di Custonaci è un lavoro che ha avuto come obiettivo il coordinamento e il monitoraggio di tutte le attività culturali organizzate dal territorio, racchiudendole in un unico cartellone e un’unica strategia di diffusione e comunicazione. «Un programma che dimostra come la sinergia tra il Comune di Custonaci, privati, associazioni e operatori culturali, sia sempre importante e proficua». Per l’occasione sono stati presentati i profili social di Facebook, Instagram, Twitter, YouTube del Comune di Custonaci. Infine, la presentazione del sito internet del Comune strutturato su quattro principali pilastri (Comune, Avvisi, Info, Cultura e Turismo, Eventi) punta a fornire informazioni dettagliate per orientare il cittadino e le imprese nella scelta dei servizi erogati. E’ stata inserita anche una sezione dedicata al turismo con cenni sul patrimonio culturale, naturalistico del Comune ed una sezione sugli eventi.

“CUSTONACI EVENTI 2017”: 44 appuntamenti.

Questi i numeri di Custonaci Eventi, il cartellone degli eventi estivi della città di Custonaci.
Dal 5 luglio al 10 settembre, eventi di cultura, arte, tradizione, musica, culto, sport, danza, gastronomia, natura. Un programma che dimostra come la sinergia tra il Comune di Custonaci, privati, associazioni e operatori culturali, sia sempre importante e proficua.
Gli eventi si terranno in varie locations, tra Cornino, il centro storico di Custonaci, il Parco Cerriolo, la Riserva Naturale Orientata di Monte Cofano. L’ ‘obiettivo principale è quello di offrire ai cittadini custonacesi e il crescente flusso di visitatori e turisti un’offerta organica, nuova e arricchita.

Il Comune di Custonaci negli ultimi anni per il suo rilancio turistico si è concentrato su due elementi fondamentali: l’indiscutibile valore del patrimonio culturale, economico e religioso che costituisce un capitale d’immagine fortissimo per il territorio; il paesaggio e la natura con la sua bellezza e le sue peculiarità. Custonaci punta su un turismo come esperienza di condivisione di bellezza e valori, che fa leva sull’identità culturale, sulla bellezza della natura, sulla ricchezza di paesaggi.  Agli eventi già organizzati da soggetti privati e associazioni e oltre alle tradizionali manifestazioni folkloristiche e religiose come la Festa della Madonna di Custonaci e la celebrazione della Stella Maris Custonaci, si aggiungono nuovi format.

Sarà una media di circa un appuntamento al giorno.
La rassegna letteraria “Baia d’autore – Letture al chiaro di luna” propone cinque serate in compagnia di scrittori e giornalisti siciliani. “Sotto le stelle con i sapori del tonno” offrirà un ciclo di tre appuntamenti all’insegna dell’ottima musica e di un’apericena esclusiva in un vero e proprio angolo di paradiso come la Torre Castello della Riserva di Monte Cofano.
Novità di quest’anno sarà “Passeggiata e Simposio al Tramonto, passeggiate al tramonto e notturne alla scoperta della varietà dei paesaggi, con un momento di convivialità alla Torre San Giovanni, alla Riserva di Monte Cofano, con buon cibo, musica e teatro, per vivere un’esperienza con tutti i cinque sensi.  
Si ripropone “L’Alba al Granaio Islamico”, il più antico del Mediterraneo, una passeggiata alle prime luci del mattino per scoprire gli scorci più suggestivi in cui perdersi nella contemplazione dei colori.

Lo sport sarà protagonista della stagione estiva con gare di bocce, gare di nuoto paralimpico e non solo, slalom automobilistici, gimkane notturne, bikers, spettacoli equestri. Anche quest’anno come evento cult, la Settimana dello Sport, una fiera con numerosi tipi di sport, intrattenimento, spettacoli serali di danza e musica. Cornino Music Contest, un contest musicale di livello con premi e opportunità. Concluderanno il palinsesto “Note d’estate” , la rassegna con esibizioni di gruppi musicali e bande e il Festival della Canzone di Custonaci, un divertente concorso canoro; ed ancora saggi di danza e musicali a cura di associazioni e accademie, concerti al tramonto, musica anni ’60, ’70, ’80, liscio in piazza, la manifestazione rivolta a tutti gli amanti del ballo che avranno modo di trascorrere alcune ore all’aperto danzando insieme in allegria. 

Non mancheranno gli eventi per i più giovani con il Colour Party, lo Schiuma Party, il Dj Live Contest insieme a Tutto Giovani – Live Music.

Pilastro della stagione estiva di Custonaci sarà “Spincia Fest” – degustazione della spincia, la frittella dolce per eccellenza e “Odori e Sapori di Sicilia”, con degustazione di cassatelle, pizze fritte e prodotti tipici siciliani.

“Regina Pacis – Faro di Pace nel Mediterraneo”, manifestazione conclusiva della stagione estiva metterà al centro la venerabile figura umana della Madonna. Un programma di incontri, riflessioni e spettacoli volti a creare momenti di comunione e scambio culturale tra le fedi monoteiste dei Paesi Mediterranei.

Le novità di quest’anno: la Riserva Naturale Orientata di Monte Cofano compie 20 anni. Per l’occasione un evento, calendarizzato il 25 luglio, in cui saranno l’ambiente e la natura i veri protagonisti, con i paesaggi e le bellezze, la storia, le attività produttive che hanno fatto parte della vita economica di questo lembo di terra. Proiezioni, musica, degustazioni faranno da cornice all’evento celebrativo.

Il Comune di Custonaci entra a far parte di “Cosmogonia Mediterranea” un progetto che vede protagonista la  “Sicilia”, un’installazione dell’artista Domenico Pellegrino, realizzata in legno, dipinta a mano ed ornata con luci a led secondo la tecnica delle luminarie e che sarà illuminata il 29 luglio al Parco Cerriolo, a Custonaci e in contemporanea in sette luoghi significativi della Sicilia come Lampedusa, Farm Cultural Park a Favara,  Museo Riso a Palermo, Comune di Capo d’Orlando, Fondazione Sicilia a Palazzo Branciforte a Palermo,  Aeroporto Falcone e Borsellino, Palazzo De Seta a Palermo. L’arte contemporanea a Custonaci per parlare di immigrazione, accoglienza e sensibilizzare su una questione internazionale, che aldilà della cronaca passa sotto silenzi e indifferenza.

Dal 29 luglio fino al 4 settembre prenderà vita la mostra “Il rumore del mare” di Giovanni Iudice e Domenico Pellegrino, negli spazi del nuovo Centro Culturale Espositivo del Marmo, a Custonaci.  Dipinti che affrontano il tema del ciclo dei migranti a partire dai primi anni del duemila ad oggi. Iudice è stato il primo artista a dipingere i clandestini nel mare di Sicilia, interpretando con pennellate talmente realistiche da far pensare a fotografie che ritraggono l’esodo attuale. Vittorio Sgarbi lo definisce “l’ultimo pittore siciliano”. Sarà esposta anche l’opera “Sicilia” di Domenico Pellegrino.

Il cartellone degli eventi estivi del Comune di Custonaci è un lavoro che ha avuto come obiettivo il coordinamento e il monitoraggio di tutte le attività culturali organizzate, racchiudendole in un unico cartellone e un’unica strategia di diffusione e comunicazione.

Nei prossimi giorni le telecamere di Antenna Sicilia, Rai news24 e Class Life di Sky faranno dei servizi televisivi su Custonaci (nella foto con Giuseppe Bica, sindaco di Custonaci,  Silvia Campo, Assessore alla Cultura, Turismo, Eventi del Comune di Custonaci).

https://www.sabatechnology.tech/

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*