Cronaca. Le ultime news dal krotonese

https://testcovid.costruiresalute.it/

Cirò Marina (Kr) – controlli preordinati: un arresto e una denuncia.

Nella mattinata, i carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Cirò Marina, unitamente al nucleo cinofili dello squadrone eliportato “Cacciatori Calabria”, traevano in arresto G. D., classe 84, coniugato, manovale, perché a seguito di perquisizione domiciliare, veniva trovato in possesso di  circa 116 grammi di “marijuana”, 3 piante di “cannabis indica”, un bilancino di precisione, materiale per confezionamento e 430 euro in banconote di vario taglio, tutto sottoposto a sequestro. L’arrestato veniva tradotto presso la propria abitazione e sottoposto al regime degli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida.

Nell’ambito dei controlli veniva inoltre deferito in stato di libertà per detenzione abusiva di armi e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente A. D., classe 76, coniugato, tatuatore, poiché trovato in possesso di 44 grammi di “marijuana” e un’arma bianca non denunciata.

 

Strongoli (Kr) – uno dei quattro che non si era fermato all’alt era colpito da un provvedimento di cattura.

A seguito degli accertamenti effettuati dai carabinieri delle Compagnie di Crotone e Cirò Marina, è emerso che B. M., Kosovaro cl. 80, pregiudicato, in Italia senza fissa dimora (uno dei soggetti che si era dato alla fuga e raggiunto a Strongoli Marina dopo un inseguimento avvenuto nella giornata di ieri) cercava di sfuggire anche ad un’ordinanza di custodia cautelare emessa il 21 luglio 2016 dal Tribunale di Salerno per evasione. Il provvedimento gli è stato notificato in carcere.

https://www.sabatechnology.tech/

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*