[Coronavirus] Campobello. Stasera rientra a casa il piccolo Antonio

Il piccolo Antonio Bono è già in macchina di ritorno dall’Oasi di Troina. I genitori Alessandro ed Ela, alle prime luci dell’alba sono partiti da Campobello di Mazara per raggiungere la struttura di riabilitazione in provincia di Enna. Dopo 86 giorni che non incontravano il bambino i due genitori lo hanno potuto riabbracciare. Il piccolo è stato ricoverato da gennaio presso la struttura di Troina per un periodo di riabilitazione e, mentre si trovava all’interno del Centro, ha contratto il virus Covid-19 ma dopo settimane come riporta castelvetranoselinunte.it,  è guarito.

In occasione di questo magnifico evento, il lettore Paolo Cutrona  ha festeggiato con questa poesia.

Bentornato

Bentornato guerriero bambino,
Di ritorno da un virus assassino.
Vincitore senza vantaggi,
con isolamento e niente abbracci.
Quanto t’è  mancata la tua mamma,
Che ti canta  la ninna nanna,
Papà  il tuo eroe e la sorellina il tuo compare.
Giorni bui hai attraversato,
ma il tuo super coraggio
mai t’abbandonato,
hai azzannato le difficoltà come un leone,
perché  dentro il tuo puro cuor una speranza era ossessione.
Di rivedere ancor  la tua casetta,
i tuoi amichetti,e quei nonni che con tant’ amor
Il tuo ritorno aspettan.
Oh dolce Antonio
or  sei finalmente tra noi,
a mostrarci di come
non ci si debba arrendere mai.
Pur così piccolo
e con qualche problema ,
la tua voglia di vita
ha superato ogni insormontabile barriera.
Ed il tuo coraggio
come esempio ci si presenta,
perché mai in questa nostra esistenza,
diverso dagli altri
nessun si senta.

Paolo Cutrona

(nella foto da sx: Antonio Bono e Paolo Cutrona)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Acquista questo spazio

Fai una donazione a CampobelloNews

Offrici un caffè per il servizio che diamo….

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: