Campobello. Ripartono le attività dell’Associazione culturale “Studio Easy”: nostra intervista alle fondatrici

https://www.sabatechnology.tech/

REDAZIONE – Vi proponiamo l’Intervista alla Professoressa Flavia Cusumano e alla Dottoressa Katia Pellegrino, socie fondatrici dell’Associazione Culturale “Studio Easy”, che anche quest’anno si prepara a ripartire.

Come e quando nasce l’Associazione Culturale Studio Easy?

Flavia: L’Associazione Culturale Studio Easy nasce da una nostra idea nel 2015. Noi abbiamo sempre condiviso la passione per lo studio e per la cultura e di conseguenza abbiamo pensato di offrire un servizio che fosse di supporto sia alla scuola che alle famiglie. Abbiamo coinvolto un gruppo di giovani laureati che, come noi, ha deciso di costruire il loro futuro lavorativo e familiare a Campobello e di investire nel territorio. Così supportati dall’esperienza di mio padre, il preside Cusumano, che è stato preside per 20 anni qui a scuola a Campobello, e che è il presidente della nostra associazione, ci siamo lanciati in questa nuova esperienza.

Che servizi offre l’Associazione Culturale?

Katia: L’Associazione offre ai soci un servizio di Baby Parking, un Centro per lo studio e anche, dal 2017 un Cambridge Preparation Centre.

Per quanto riguarda il Centro Studi noi ci occupiamo di preparazione scolastica a 360°. Dal doposcuola delle elementari e medie alle lezioni private per le diverse materie delle scuole superiori e preparazioni universitarie. La nostra mission è aiutare i ragazzi nel loro percorso di studi, sia se incontrano difficoltà momentanee, sia se hanno bisogno di acquisire un metodo di studio per migliorare il loro rendimento nel lungo periodo.

Il Cambridge Preparation Centre è stato fortemente voluto da me, (Flavia Cusumano) che essendo insegnante di Lingua Inglese ho realizzato il sogno di aprire una scuola di lingue che offrisse un ulteriore potenziamento al lavoro svolto dalle scuole. Lo studio della Lingua Inglese è importantissimo per il futuro scolastico e lavorativo dei nostri ragazzi, ecco perché l’associazione offre corsi di Lingua Inglese a partire dai 3 anni di età. Imparare ad approcciarsi a una nuova lingua già in tenera età offre ai nostri ragazzi la possibilità di apprendere in maniera naturale e spontanea. Noi offriamo un appuntamento settimanale con la lingua Inglese e i nostri corsi sono tenuti da insegnanti madrelingua che collaborano con noi da quando abbiamo aperto. I corsi sono finalizzati al conseguimento delle certificazioni linguistiche fino al livello C1, ma organizziamo anche corsi base per adulti e ragazzi. Le classi non superano mai i dieci corsisti, in media sei, ciò ci permette di offrire ai nostri studenti un apprendimento quasi individualizzato, basato sulle reali necessità dei singoli alunni. Essendo un Test Centre, ogni anno i nostri alunni possono prendere la Certificazione direttamente in associazione. 

Avete incontrato delle difficoltà da quando avete aperto l’associazione? E se sì, quali?

Flavia: Non parlerei di vere e proprie difficoltà, ma gestire un’associazione culturale in un piccolo paese si presenta come una sfida, anno dopo anno. Ancora non tutti capiscono l’importanza di investire in formazione e cultura, per cui, spesso, abbiamo incontrato difficoltà nell’avviare i nuovi corsi di Lingua e nel far capire l’importanza della continuità nello studio di una lingua. Per fortuna lo stesso problema non si pone per le lezioni private o per il doposcuola, perché in questo caso parliamo di una necessità o di un bisogno scolastico.

Inoltre, negli ultimi anni, siamo stati vittime di alcuni furti, ecco perché stiamo provvedendo a installare un sistema di video sorveglianza e di allarme. Una difficoltà si è presentata quest’anno, a marzo, con l’emergenza Covid19 che ci ha costretto a chiudere ed interrompere tutte le attività didattiche, ma questo è stato un problema di tutti, purtroppo.

A Proposito, come affrontate l’emergenza Covid19 e come vi siete preparati alla nuova riapertura?

Flavia: Reduci da questa esperienza ripartiamo in sicurezza e in maniera più consapevole. Naturalmente applichiamo rigorosamente gli stessi protocolli che valgono per le scuole: rispetto della distanza di sicurezza, obbligo di mascherina, visiere di plexiglass, disinfettante per le mani, tappetini igienizzanti etc… ovviamente sanifichiamo sedie, tavoli e superfici quotidianamente. Inoltre, in caso di chiusura, anche momentanea, delle scuole i corsi di Lingua Inglese per i livelli A2, B1 e B2 continuerebbero in modalità online, così come il doposcuola per i ragazzi che dovessero richiederlo.

Com’è per voi condividere questa esperienza insieme?

Katia: Io e Flavia ci conosciamo da più di vent’anni e la nostra è un’amicizia che va oltre la gestione dell’associazione. Abbiamo condiviso molti momenti importanti insieme e siamo l’una un punto di riferimento per l’altra. Ci fidiamo molto del giudizio reciproco e cerchiamo di prendere le decisioni insieme. Nella gestione dell’associazione ci dividiamo i compiti. Io mi occupo delle questioni amministrative e contabili e dell’organizzazione del doposcuola. Flavia, invece, si occupa della parte organizzativa e relazionale e naturalmente della gestione dei corsi di Lingua Inglese. Questa è una formula che funziona e ci auguriamo funzioni sempre. Un punto di forza dell’associazione, oltre alla nostra amicizia, è la partecipazione di validi soci che dall’inizio ci supportano nel nostro progetto.

Come può contattarvi chi è interessato ai corsi di lingua inglese o al supporto scolastico?

Chi vuole può venirci a trovare in sede, via Cb24, tutti i pomeriggi dalle 15:30 alle 19:00 e il sabato mattina dalle 9:00 alle 13:00. Ovviamente ci possono raggiungere anche telefonicamente ai nostri numeri di telefono: 328 1676570 e 329 3506077. Inoltre abbiamo un sito web: e la pagina Facebook: studioeasy

Ringraziamo Katia e Flavia per il loro costante impegno nell’offrire un utile servizio ai ragazzi e alle famiglie della comunità Campobellese.

https://www.sabatechnology.tech/

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*