Campobello, Opposizione chiede l’intitolazione di una via o piazza all’oncologo Veronesi

https://testcovid.costruiresalute.it/
Reading Time: 2 minutes

         

 CAMPOBELLO, 25 NOV – I sottoscritti Consiglieri Comunali Gentile Giacomo e Zito Gaudenzia, appartenenti al Gruppo consiliare “Io Amo Campobello” , propongono il seguente ordine del giorno: “intitolazione di una strada o una piazza al prof. Umberto Veronesi”.

CONSIDERATO

  • Che lo scorso 8 novembre, a quasi 91 anni, è morto il prof. Umberto Veronesi, famoso oncologo;
  • che il prof. Veronesi ha dedicato la sua vita a salvare vite umane, cercando di contrastare il cancro, studiandone ogni suo dettaglio fino all’ossessione;
  • che il prof. Veronesi ha letteralmente rivoluzionato la chirurgia contro il tumore al seno. E’ stato il primo al mondo, teorizzatore e strenuo propositore della “quadrantectomia”, dimostrando che l’azione del bisturi può essere provvidenziale ma anche conservativa.
  • che è stato dal 1976 al 1994 direttore scientifico dell’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano;
  • che è stato fondatore e presidente della Fondazione, ricoprendo il ruolo di direttore scientifico emerito, dell’Istituto Europeo di Oncologia;
  • che è stato Ministro della Sanità dal 25 aprile 2000 all’11 giugno 2001;
  • che ha dedicato tutta la sua vita per trasformare l’arte medica in una scienza, incentrando la sua attività clinica e di ricerca sulla prevenzione e sulla cura del tumore.

VISTO

  • quanto disposto dalle vigenti leggi in materia di variazioni toponomastiche ed in particolare dalla legge n. 1188 del 23 giugno 1927 e succ. modifiche;
  • che l’adozione del provvedimento rientra tra le competenze della Giunta municipale, come chiarito dal Ministero dell’Interno con circolare n. 10/1991 che precisa che con il nuovo Ordinamento delle Autonomie locali “non rientra negli atti fondamentali attribuiti alla competenza esclusiva del Consiglio Comunale dalla Legge 142/90 (art. 32 secondo comma), ma è di competenza della Giunta comunale”;
  • che il divieto disposto dall’art. 2 della Legge 1188/27 di intitolazione di strade e piazze a persone decedute da meno di un decennio, può trovare deroga sia nell’art. 4 della su citata legge sia nella circolare MI.A.C.E.L. (Ministero Interno Amministrazione Centrale Enti Locali) n. 18 del 23.09.1992, con cui il Prefetto ha facoltà di autorizzare, in deroga al disposto di cui agli artt. 2 e 3 della su citata norma, l’intitolazione di luoghi pubblici a personaggi contemporanei deceduti da meno di dieci anni, in considerazione dei meriti dagli stessi conseguiti;
  • Che esistono i presupposti dei meriti, essendo il prof. Umberto Veronese riconosciuto nel mondo quale luminare della medicina e professionista di grande capacità e fama;

SI PROPONE AL CONSIGLIO COMUNALE 

d’impegnare il Sindaco e la Giunta, nel più breve tempo possibile, ad attuare tutte le procedure per individuare e intitolare una strada o una piazza al prof. Umberto Veronesi, previa autorizzazione del Prefetto di Trapani, ai sensi dell’art. 4 della legge del 23.06.1927 n. 1188.

f.to  Gentile Giacomo –  f.to    Zito Gaudenzia

https://www.sabatechnology.tech/

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*