Bono & Ditta: 60 anni di esperienza nella lavorazione dell’uva, nella produzione di mosti e vini

https://testcovid.costruiresalute.it/

Dal 1959 La Bono & Ditta spa è dedita alla produzione di prodotti che hanno come cardine la lavorazione dell’uva. Alla base del processo produttivo la spremitura e la seguente concentrazione. Il successo della Bono & Ditta è nella tecnologia di questi processi, che consente di lasciare inalterate le proprietà organolettiche della materia prima.

La Bono & Ditta si trova a Campobello di Mazara, nella provincia di Trapani, in Sicilia. Una zona con profonde e antiche tradizioni vinicole. L’azienda si sviluppa su un’area di oltre 60.000 mq, con 10.000 mq di strutture operative, distinte in due grandi comparti, l’area mosti e l’area succhi.

Alla base dell’intero processo produttivo, la spremitura, e la seguente concentrazione, Il successo della Bono & Ditta è nella tecnologia di questo processo, che consente di lasciare inalterate le proprietà organolettiche della materia prima.

Parallelamente a questo l’azienda ha sviluppato nuovi processi per trarre tutto il buono della materia prima impiegata, valorizzando gli scarti e attivando nuove tecniche di separazione e estrazione di preziosi componenti dell’uva, i polifenoli, noti per il loro eccezionale potere antiossidante.

La dedizione alla produzione del Mosto d’uva concentrato e all’innovativo processo per la realizzazione del Mosto Concentrato Rettificato, negli anni ha consolidato l’azienda, accrescendone la presenza sul mercato, attraverso un costante percorso di ricerca e sviluppo.

La produzione comprende una vasta scelta di prodotti destinati al settore vitivinicolo, all’industria alimentare e al settore della nutraceutica.

I mosti concentrati sono impiegati nei processi di vinificazione per la produzione di vini, mosti cotti e idonei ABM utilizzati  nella produzione di aceti,  “Aceti Balsamici di Modena“; succhi di uva NFC e concentrati. Quest’ultimi usati nel settore alimentare, dal beverage, all’industria casearia, al baby food.

Inoltre grazie alle più avanzate tecnologie di estrazione e separazione, l’azienda vanta fra i propri prodotti estratti polifenolici di uva bianca e di uva rossa, acidi naturali dell’uva, ed estratti di altri frutti.

L’azienda dispone di impianti di produzione altamente tecnologici e di due linee autonome di confezionamento in asettico. La capacità produttiva giornaliera è di 3.000 Hl di succhi e mosti concentrati, la capacità di stoccaggio complessiva è di circa 200.000 Hl.

Il laboratorio interno, con la stretta collaborazione di avanzate strutture esterne, assicura un costante e rigoroso controllo del ciclo produttivo avvalendosi, oltre che dell’esperienza di tecnici qualificati, delle più moderne soluzioni per garantire la tradizionale qualità e genuinità dei prodotti.

In sintesi, l’azienda dispone di quattro linee di produzione : La linea mosti, tra questi ricordiamo il “ Mosto d’uva concentrato ed il “ Mosto d’uva concentrato rettificato” o MCR.

La linea succhi, Succo di uva concentrato, Succo di uva concentrato bassa acidità, ecc. ; La linea estratti, estratti polifenolici di uva liquidi, estratti polifenolici di uva in polvere; La linea derivati ed altra frutta,  Acidi naturali di uva, Aroma di uva biologico ecc.

Punti di forza della Bono & Ditta sono senz’altro il territorio e la struttura aziendale,  molto all’avanguardia in tecnologia. Il Mercato di riferimento è per il 60 % Italiano ed il restante 40%  estero (10% Inghilterra, 10% di fatturato con il Canada, Stati Uniti, Sud Africa e Giappone).

Il Fatturato è di 40 milioni di euro l’anno, grazie anche alla Mission aziendale che punta su nuovi prodotti e nuovi risultati.

Ma quali sono i prossimi obiettivi della Bono&Ditta?  investire nella ricerca ed agganciare un ulteriore mercato, dedito alla nutraceutica   e bevande multifunzionali che usciranno entro il 2020.

WEB SITE

Questo slideshow richiede JavaScript.

[Ansa]

https://www.sabatechnology.tech/

One Comment

  1. Biagio Di Maria

    Quella della Bono & Ditta è la buona imprenditoria di cui ha bisogno la Sicilia, che onora i fondatori dell’azienda e il figlio e tutti noi. Esercitare professionalmente l’attività di imprenditore non è impresa facile ed accessibile a tutti. Occorre un pizzico di visionarieta, realismo, grande voglia di lavorare, MA SOPRATTUTTO SERIETA’ nei rapporti d’affari. Questa azienda, come peraltro, altre di dimensione minori ma animate dello stesso spirito, ha dimostrato in 60 anni che è possibile svolgere un’attività con correttezza. Purtroppo, nello stesso periodo è stato consentito, non solo in Sicilia, l’affermazione di una “economia della truffa”, come l’ha definita il premio Nobel per l’economia Jophn K. Galbraith, basata sulla speculazione finanziaria, sullo sfruttamento della manodopera, sull’illegalità diffusa, sulla corruzione nelle pubbliche forniture ecc. Se vogliamo che le cose cambino in questa nostra terra dobbiamo invertire la tendenza ed esportare come fa la Bono & Ditta la nostra migliore produzione e non i nostri giovani.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*