[Amministrative 2020] Cave di Cusa, consorzio dell’oliva e valorizzazione della costa. I punti salienti del programma di Antonio Ingroia

Tra i candidati anche Ghommam Sassi, nato in Tunisia ma cittadino italiano esempio dell’integrazione con il territorio e il tessuto agricolo-economico.

 

Sarà questa sera la presentazione ufficiale alla cittadinanza della squadra che sosterrà il dott. Antonio Ingroia alle elezioni per il rinnovo del consiglio comunale e del sindaco a Campobello di Mazara. Una squadra omogenea, con giovani e uomoni di esperienza sia nella squadra assessoriale che in quella al consiglio comunale.

Tra i punti salienti del programma di Antonio Ingroia ci sono la costituzione di un consorzio dell’oliva e la valorizzazione degli oltre 12 km di costa come volano per il turismo troppo spesso fermo all’autosostentamento e non ancora capace di aprirsi alla moltidutine di turisti disposti a trascorrere le vancaze in questa terra bellissima.

Gli assessori designati fin qui scelti sono il già sindaco Giuseppe Fazzuni, Michele Melchiorre e Giuseppe Calcagno.

La lista dei candidati al consiglio comunale
Di Maria Tommaso, Fazzuni Giuseppe, Calcagno Giuseppe, Pisciotta Angioletta, Montalbano Isabel, Indelicato Rosaria, Polizzi Vito Roberto, Puccio Vladimiro, Alagna Silvio, Prinzivalli Carla, Ghommam Sassi, Bono Riccardo, Accardi Fabrizio Donato, Catanzaro Liliana, Bianco Giampietro, Guccione Loredana.

A questo link è possibile scaricare l’intero programma amministrativo

A questo link è possibile scaricare il materiale video inerente le cave di cusa e il consorzio dell’oliva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Acquista questo spazio

Fai una donazione a CampobelloNews

Offrici un caffè per il servizio che diamo….

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: