Alcamo, presenta attestato invalidità alterato: condannato docente

https://www.sabatechnology.tech/

 TRAPANI. Antonio Fundarò, consigliere comunale di Alcamo, eletto nelle fila del Partito democratico, è stato condannato dal gup di Trapani, Lucia Fontana, ad otto mesi e venti giorni di reclusione (pena sospesa), per aver prodotto all’Ufficio scolastico un attestato con un grado di invalidità alterato. Il documento, che indicava un’invalidità del 70%, piuttosto che del 34%, è stato allegato all’istanza di assegnazione provvisoria per la scuola secondaria di secondo grado, nell’anno scolastico 2011 – 2012, inducendo l’Ufficio scolastico regionale per la provincia di Trapani a redigere una graduatoria falsa, riconoscendo al consigliere comunale un diritto che, in effetti, non possedeva. A sporgere denuncia in Procura è stata l’insegnante, Vincenza Filippi, scavalcata nella graduatoria. Dalla denuncia ne è scaturito un processo in cui la docente si è costituita parte civile. Fundarò ha chiesto di essere giudicato con il rito abbreviato. Il giudice ha ordinato un risarcimento di mille euro alla parte civile.

fonte: gds.it

https://www.sabatechnology.tech/

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*