REDAZIONE, 16 MAG – “Lo sport si conferma essere uno straordinario veicolo per l’interculturalità e la regata velica, che unirà simbolicamente la nostra Città con la Costa Africana, ne rappresenta l’essenza. Il Mediterraneo deve tornare ad essere luogo di pace e di civile convivenza tra i Popoli che vi si affacciano e manifestazioni come questa sono fondamentali per il raggiungimento di tali obiettivi”.

Lo ha detto il Sindaco della Città, on. Nicola Cristaldi, nel corso di una riunione con Michele Di Stefano e Francesco Tranchida che sono tra gli organizzatori del ‘Campionato Internazionale – Regate Veliche d’Altura. Eurafrica 2017 – Vele senza Frontiere’.

Nel corso dell’incontro, presente anche il consigliere comunale Giampaolo Caruso, gli organizzatori hanno esposto al Primo Cittadino il programma delle regate che unirà Mazara del Vallo e la Città africana di Sidi Bou Said.

L’evento è organizzato dall’A.DI.NA. e la Lega Navale di Mazara del Vallo e dal Club Nautique – Sidi Bou Said con il patrocinio della Città. La gara velica si svolgerà dal 28 Maggio al 4 Giugno secondo il seguente calendario:

28 Maggio ‘Eurafrica Cup’ con partenza da Mazara del Vallo e arrivo a Sidi Bou Said. 31 Maggio ‘Hamilcar Cup’ a Sidi Bou Said. 01 Giugno ‘Rotta delle Anfore’ partenza da Sidi Bou Said e arrivo a Mazara del Vallo. 04 Giugno ‘Terra e Mare Cup’ a Mazara del Vallo.

Complessivamente saranno 26 le imbarcazioni che parteciperanno alla regata velica, 11 gli equipaggi tunisini e 15 quelli italiani. Le regate sono aperte a tutti gli yachts e saranno suddivisi in classi in funzione delle loro caratteristiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *