Gibellina. Tutto pronto in attesa del Giro

REDAZIONE, 07 MAG – Il giro d’Italia passa dal Cretto di Burri e il Comune di Gibellina è pronto ad accoglierlo nel migliore dei modi. “È fondamentale saper cogliere le opportunità che una manifestazione, seguita dal mondo intero, può regalare alla nostra città, e il sindaco Sutera lo sta facendo a 360°.” A parlare è il vicesindaco Daniela Giordano che insieme all’assessore Antonio Ferro hanno curato da vicino tutti gli interventi e le attività di promozione territoriale e turistica che ruotano attorno al passaggio del giro. Siamo stati parte attiva nell’organizzazione dell’evento, partecipando ai tavoli di lavoro in Prefettura e con il Comitato dei sindaci della Valle del Belice. Abbiamo collaborato attivamente, anche con i nostri operai, Mimmo Maltese e Mario Manfrè, negli interventi di manutenzione delle strade in cui transiteranno i ciclisti del Giro, con la pulizia dei cigli stradali e l’allargamento della carreggiata della strada che collega il vecchio cimitero al Cretto di Burri. Apriremo al pubblico l’ex Chiesa Santa Caterina all’interno della quale, oltre ad offrire momenti di ristoro con i prodotti delle nostre aziende locali, racconteremo e promuoveremo la nostra città, in collaborazione con la Pro loco di Gibellina e il personale del Museo Civico. Sarà allestita una mostra fotografica che ripercorrerà le strade della memoria, dalla vecchia Gibellina, al sisma del ’68, alla nuova città, simbolo di come un popolo possa rinascere, fissando la propria identità tra arte e tradizioni. Sarà attivo un servizio navetta e, con gli operatori della pro loco, racconteremo Gibellina, le sue memorie, i suoi musei, le sue opere d’arte. Gibellina è pronta ad accogliere il Giro e tutti coloro che vorranno trascorrere una giornata all’insegna dello sport, dell’arte, della natura e della gastronomia belicina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: