[CIREAS] Coppa della Collina Storica, domani si chiudono le iscrizioni

Già oltre sessanta i concorrenti che saranno al via della sesta prova del tricolore CIREAS – Tra i favoriti il campione italiano Mario Passanante navigato da Elisa Buccioni

Image

Sono oltre settanta i concorrenti al via della Coppa della Collina Storica, organizzata dal Veteran Car Club Pistoia in collaborazione con il locale Automobile Club. Presenti tutti i migliori top driver italiani, in cerca di punti preziosi per la classifica del Campionato Italiano di regolarità per auto storiche CIREAS, che ad oggi vede al comando il siciliano di Campobello di Mazara Mario Passanante, già campione italiano in carica, che sarà in coppia con la giovane fiorentina Elisa Buccioni, alla guida di una A112 Abarth.
Ma, la Coppa della Collina Storica 2019, in programma sabato 15 giugno, festeggerà soprattutto un anniversario importante: La ventesima rievocazione della famosa cronoscalata che dagli anni 20 fino al 1971 ha infiammato gli appassionati pistoiesi sui tornanti dalla statale Bolognese, e che a quei tempi era una delle competizioni in salita fra le più impegnative e famose d’Italia, denominata appunto “Coppa delle Colline Pistoiesi”.

La rievocazione come allora ripercorrerà nella fase finale il tratto che da Capostrada porta al Passo della Collina, regalando così ai partecipanti ed agli spettatori le stesse emozioni di un tempo. La manifestazione sarà anche un’occasione per promuovere al meglio Pistoia ed il suo territorio con il turismo legato all’evento che fra partecipanti e spettatori, porta ogni anno in città e dintorni centinaia di persone. In questa edizione oltre alla data, è stato rinnovato anche il percorso che vede i concorrenti nella prima parte effettuare le 18 prove molto tecniche nella zona industriale di Sant’Agostino per poi affrontare la strada panoramica che da Pistoia porta a Riola ed al Ponte della Venturina deviare a sinistra per Pracchia sulla strada che costeggia il fiume Reno ed entrare così nel Comune di San Marcello Piteglio.

Image

Le prime tre prove speciali, di questo secondo settore, si trovano nella strada di fronte alla Dynamo Camp che proprio nel 2016 ha riconosciuto il Veteran Car Club di Pistoia quale “Ambasciatore ” in merito al sostegno che dal 2009 il Club ha sempre dato.
Le successive prove interesseranno: la piazza centrale di San Marcello per poi giungere alla colonna di Mammiano e deviare a sinistra sulla strada che porta a Piteglio Casa di Monte Prunetta, percorrendo “La Macchia Antonini” un tracciato a molti sconosciuto, all’ombra di una rigogliosa vegetazione fatta da antichi faggi e betulle.
Dopo le prove di Prunetta i concorrenti scenderanno la via Modenese per poi da Capostrada risalire la SS. Bolognese e giungere il Passo della Collina per disputare ben quattro prove cronometrate.
Il ritorno per Pistoia interesserà la strada (chiamata il piccolo Stelvio) per la caratteristica dei suoi secchi tornanti che da Sammommè porta a Piteccio, poi percorrendo la tangenziale ovest si giunge di nuovo a Sant’Agostino dove si ripeteranno le 18 prove iniziali, dalle quali sicuramente verrà decretato il vincitore di questa 20^ edizione.

ImageAltra importantissima novità di quest’anno è l’appuntamento alla fine del CO 4 in Piazza del Duomo dove, dopo una breve sosta per ammirare la stupenda piazza, i concorrenti si affronteranno nelle ultime tre prove di precisione, fuori classifica, ma valide all’assegnazione del trofeo Ing. Carlo Chiti, pistoiese “doc”  intitolando all’indimenticato capo dell’Autodelta, la squadra corse dell’Alfa Romeo.
Nel percorso di conclusione avviandosi al CO 5, i partecipanti potranno percorrere i vialetti del “Nursery Campus” di Vannucci, un’oasi verde di 1100 piante di ogni tipo e specie oggi unica nel suo genere.
Proseguendo poi sulle strade costeggiate da verdi e rigogliose piantagioni passeremo anche da “Rose Barni” che dal 1882 è uno dei massimi produttori che di questo tipo di fiore.
Le premiazioni avverranno in serata durante la cena nei giardini dell’Hotel Villa Cappugi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: